La Chiesa e i preti pedofili

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La Chiesa e i preti pedofili

Messaggio Da Fabiana il Ven 21 Mag 2010 - 10:10

Ieri sera gò vardà, come al solito, "Anno Zero", stavolta i parlava del scandalo de la Cesa riguardo ai abusi sesuali perpetrai de preti su fìio - mas'ci e femine - afidadi a lori par "eser educai" in te la dotrina "catolica".
Dado ato che el Papa el gabi ameso (jera ora!!!) che el pericolo par la Cesa el vien de dentro la Cesa stesa e che el ghe gabi chiesto perdon a tuti i fìo ofesi, anca in te la discusion de ieri sera ghe iera un prete e un giornalista catolico che, comunque, i zercava in qualche magnera de no' ameter che la roba la iera risavuda zà de tantisimi ani, ma che par difender "l'istituzion" i gà sempre zercà de minimizarla o de tignir el più sconto posibile quei pochi individui che, in qualche magnera (cioè, no' sempre spretai) i vigniva alontanadi dal "logo del delito".
Mi, pur esendo un fervente cristiana, in te la Cesa Catolica no' ghe credo più de 'sai tempo. Son convinta - anca par gaver 'vù magnera de leger libri che confermava 'sta mia convinzion - che el Vaticano xe el Stato più rico e, de conseguenza, el più coroto de 'stò mondo. No' par gnente i bravi preti, che par fortuna i esisti ancora in magnera preponderante, no' i fà e gnanca no'i tenta, de far mai "cariera".
Xe tante le robe che in t'una istuzion come la Cesa xe sbaliade zà per prinzipio: vardemo cosa che i pensa de'i omosesuali, de'i divorziai - come mi, che no'i pol gnanca ricever la "Santa Comunion"; parò a mister B., che pur el xe divorzià i ghe la gà dada: cosa lu' el xe diverso de mi e de tanti altri come mi? - o tignir a batizo un fìo.
Tute 'stè monade par le quali credo che el Padreterno e suo Fìo Gesù Cristo no'i se volti gnanca indrìo, no' le rasenta gnaca par un pel el mal fato - inveze in te le Sacre Scriture Gesù gà afermado che asimili individui i gaverìa eser butadi in t'el mar co' una piera ligada intorno el colo - e che no'l podarà mai eser riparà, a tuti quei fìoi che i zenitori ghe gà afidado a un'istituzion catolica parciò che i contribuisi ala loro educazion: un che manda un fìo in t'un oratorio pitosto che qualche campagna estiva, come i "Grest", i pensa (o almeno i pensava) che più de al sicuro de cussì no'i gaverìa podù eser... e inveze?
Xe vero che la pedofilia la esisti depertuto, a scuminziar de la fameia, ma sinzeramente pensar che gnanca la Cesa la sia esente de 'stà piaga la fà veder el mondo ancora più bruto de quel ch'el xe zà!!!

Ciau, sempre con tantisima simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum