Dizionario de la canzone triestina

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Gio 13 Mag 2010 - 12:54

Càpita i sbiri

Càpita i sbiri,
la sbirarìa,
(i) me mena via
(e) senza ragion.

Dove i me mena?
Su per le scale
dove che stava
el 'saminator.

Dove i me mena?
(A) L'Ispetorato

(variante: Al Criminale)
(E) cossa go fato?
Gnente de mal!

(variante: Lassème star!).

L'Ispetorato
(variante: 'L 'saminatore)
che 'l xe un bon omo
e galantuomo
'l m'à 'saminà.

Mi à 'saminato
nome e cognome
e la mia patria
dove che son.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Gio 13 Mag 2010 - 12:59

Cara siora Adelaide

Cara siora Adelaide,
'sta sera no se zena,
la mescola no se mena,
polenta no se fa.

Cara siora Adelaide,
porta pazienza e senti:
questi no xe momenti
de 'bandonar l'amor.


Altre:

Cara siora Adelaide,
magnare ell persuto
come faremo se
se'l panetier xe in luto.

Cara siora Adelaide,
el forno xe serado
e mi no go più spago
no' posso magnar pan.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Sab 15 Mag 2010 - 13:36

Care pute, ve lo averto

Care pute, ve lo averto,
batirame non prendete:
i ve ciapa ne la rete
come 'l pesse in mezo al mar.

E 'sti buli arsenaloti
i pretendi braghe avana:
con quela misera stimana
braghe avana no i pol portar!

Quando bati undise e meza
i vien fora col vaseto,
soto 'l brazzo i ga un paneto
e ogni tanto un rosigon.

Quando bati quatro e meza
i va su per l'Istituto,
i se meti 'l soratuto*
e de soto 'l pignatel.

Ma se li volè veder,
andè in giardin de Rena:
i xe tuti senza zena
e che consiglio che i fa!

Ma se li volè veder
de la cesa sul mureto,
là i fuma 'l spagnoleto
e per fàrsela pasar.

In contrada de le Lòdole
xe le mule verginele:
i arsenaloti volessi quele,
ma i fachini le godarà.


Altre:

Care pute, ve lo averto:
no passè per Madonina;
xe Marcon che ve ruvina,
che ve roba 'l vostro onor!

Andaremo de tuti i osti
e faremo una coleta:
e compraremo una musseta,
la menaremo de Marcon!

E 'sti muleti arsenaloti
se pretendi machinisti:
l'altra sera li go visti
portar sachi de carbon!

E 'sti muli arsenaloti
i vòria le sartorele
e co piovi no i ga ombrele
per poderle a compagnar!


(*soratuto = soprabito che copre tutto ciò che si porta indosso)
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Sab 15 Mag 2010 - 14:07

'Stà quà la xe 'sai conosuda:

Carneval, no sta 'ndar via!

Carneval, no sta 'ndar via,
che andaremo in scaldatoio,
bevarem cafè de boio
col paneto* a la Pomadour,
la dur pompà!

Qua te trovi compagnia
e te fa la ciacolada,
sotovose la cantada,
po' pianin se va a paion,
la dur pompà.

Carneval, no sta 'ndar via,
te faremo una giacheta:
ogni ponto 'na saeta
che te possi fulminar,
la dur pompà.

Carneval, no sta 'ndar via,
te faremo una velada:
ogni ponto 'na lignada
che te possi distirar,
la dur pompà.


(*paneto = pagnotta, ma significa anche testa, come in questo caso)


'Stà quà, inveze, mi no' la gò mai sentida:

Carnevalesca 1882

Hitro, hitro, hitro,
mi scometo ancora un litro,
hitro, hitro, hitro,
che Micel ghe ciapa 'l dau*!

Daghe 'l dau, paron Micel
(quinquies)
fin che 'l litro sarà pien!

Hitro, hitro, hitro,
mi scometo ancora un litro,
hitro, hitro, hitro,
che Zerjau no ciapa 'l dau!

Daghe 'l dau, paron Zerjau
(quinquies)
daghe 'l dau, daghe 'l dau!


(*dau = boccino)
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Sab 15 Mag 2010 - 14:18

Caro Johnny

E adesso che xe partì el batel,
no possibile fumare più "Camel".
Caro Johnny, co ti te son partì
me ricordo che jera un venerdì.

E la sera, butada sul paion
te disevo: "I love, I love you, John!".
Mi go pianto, go pianto dal dolor
perché te jeri un negro cussì bon!


Che bei oceti

Che bei oceti che ga
la rizza bionda (ripetere per tre volte)

La bela bionada,
la rizza bionda,
la rizza bionda
la voi sposar!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Sab 15 Mag 2010 - 14:20

Che bei oceti che ga la servolana

Che bei oceti che ga la servolana,
che bei oceti che ga la servolana,
ma quando vien la sera
in campagna non si va,
non si va, non si va...
Morire la mi fa
la servolana d'amor.


Che bel piazer

Che bel piazer
che bel afar
le casseforti scassinar.
Che bel piazer
che bel afar
le cassaforti scassinar.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Mar 18 Mag 2010 - 15:41

Anca 'stà quà xe 'na canzon 'sai conosuda:

Che i cicoli che i ciacoli

Che i cicoli che i ciacoli
xe poco de babar
un logo più magnifico
no se lo pol trovar.
Trieste de delizie xe un vero paradiso
go tuto qua un soriso
el ciel, la tera, 'l mar.
De sto paese in tuto al mondo
girilo in largo girilo in tondo
certo compagno no troverè.

Trieste tra le bele
Trieste tra le stele
bela zità la xe bela zità la xe.

Gavemo San Giusto 'l martire
gavemo el campanon
gavemo emblema civico
tre fete de melon.
El sindaco xe classico
antica citadela
che xe la sentinela
del monte de pietà.
Su sta colina
l'aria xe sana
viva San Giusto
sona campana.
E qua miseria no ghe ne xe.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Mar 18 Mag 2010 - 15:47

Che la vadi ben...

Che la vadi ben, che la vadi mal,
son sul fior de la gioventù,
noialtri triestini,
giudizio mai più!


Variante:

...
noialtri barabe
giudizio mai più!



Chi è nato in genaio

Chi è nato in genaio
si alzi, si alzi;
chi è nato in genaio
si alzi in piè!
E prenda il bichiere in man,
lo beva fina in fondo.
E bèvilo, bèvilo, bèvilo...
bèvilo tuto in un fià!
Genaio, febraio,
e op-sa-sa! E op-sa-sa!
(ripetere due volte)

Continuare con gli altri undici mesi.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Mer 19 Mag 2010 - 9:16

Chi ga la rabia in peto

Chi ga la rabia in peto
cioghi la medizina;
un cuciàr ogni matina,
che la rabia ghe passerà.

Chi che ga la rabia cica*,
si siede a tavolino:
con un bicer de vino
(e) la rabia ghe passerà.

Buta la roba al Monte,
tuti i fachini in sala;
'ste sessolote bala,
le bala el "Bersalier".

No mi darai d'intendere
che di note dormi sola:
speta 'na meza ora,
che dormiremo insiem!

Se 'l vol vignir, che 'l vegni,
se no che 'l volti strada:
no son inamorada
come che 'l pensa lu!


(*cica = in questo caso significa grossa, gonfiata)
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Mer 19 Mag 2010 - 9:58

E chi no' la gà cantada 'stà quà?

Chi no ga bori no ga rimission*

E anche i caligheri
mistier che va benon:
inveze del corame
i ghe fica el carton!


1° Ritornello:

Caro Bebè, te ga ragion:
chi no ga bori no ga rimission!
(ripetere due volte)

E anca i camerieri
mistier che va benon:
i viagia sete mesi
e i ga i corni de castron!

(Variante: i torna col milion)

1° Ritornello

E anca i culatine
(Variante: i tabachini)
mistier che va benon:
i ga dimora stabile
in giardin de la stazion!


1° Ritornello

Le mule tabachine
mistier che va benon:
de giorno le sfoia tabaco,
de sera le bati canton!


1° Ritornello

Che sufi pur la bora,
che manchi anca 'l carbon,
la boba la xe calda
in androna de Gusìon!


1° Ritornello

Un giorno de fiera ghe iera
'na vaca ligada a un baston:
le mosche la divorava
e la ghe ficava cornade in 't al cul al paron!


1° Ritornello

Varianti:

Xe de quei che fa i caligheri,
(i) sui mestieri va sempre benon:
co ghe càpita un per de siole
inveze del corame i ghe fica 'l carton!


1° Ritornello

Xe de quei che fa i camerieri,
tuto 'l giorno i ga la velada,
la camisa la ga incolada
e 'l coleto i lo ga de carton!


1° Ritornello

Xe de quei che fa i cafetieri,
(i) sui mestieri va sempre benon:
la cògoma sempre calda,
(e) la zicoria ghe dà el color!


2° Ritornello:
Caro Bebè, te ga ragion:
la zicoria xe cafè bon!
(ripetere due volte)

Xe de quei che fa i avocati,
(i) sui mestieri va sempre benon:
i magna, i bevi a spale dei mati,
i fa 'l processo e i li sgnaca in canon!


1° Ritornello

Xe quei che fa i osti,
nostri amizi de camisa:
davanti i te fa le bele
e de drìo i te lo batisa!


3° Ritornello
Caro Bebè, te ga ragion:
aqua e asedo i te dà per vin bon!


Xe de quei che fa i becheri,
(i) sui mestieri va sempre benon:
no xe muss, né manzo, né toro:
el xe un ristoro, el xe 'ssai bon!


1° Ritornello

Xe de quei che fa i maritimi,
(i) sui mestieri va sempre benon:
i va via per sete mesi,

(Variante: i viagia sete-oto mesi)
i porta corni a secession!

4° Ritornello:
Caro Bebè, te ga ragion:
i parti bechi e i torna castron!


Xe de quei che fa i servi de piazza,
(i) sui mestieri va sempre benon:
se ghe càpita qualche bilieto
i fa de rùcola pa un patacon!


1° Ritornello.

(*chi no ga bori no ga rimission = non c'è pietà per gli squattrinati)
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Mer 19 Mag 2010 - 10:07

Chi te ga roto la cìchera?

Dìmelo, dìmelo, dìmelo:
chi te ga roto la cìchera?
E tu sei tropo picola
per fare l'amore con me!


Chi t'ha fato quei bei oceti?

"Chi t'ha fato quei bei oceti d'amor?"
(Ripetere per tre volte)
"La mia mama col mio papà.

Me li ha fati la mama mia, lerì lerà (ripetere per tre volte)
con l'aiuto del mio papà".


Chi va per Sarajevo

Chi va per Sarajevo,
chi va per Banjaluka,
e noialtri a Banjaluka,
triestini dovemo andar.

Chi va per Sarajevo,
chi va per Banjaluka;
ma se 'l Turco guai te cuca,
a Banjaluka no se va più!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 21 Mag 2010 - 10:26

Chi vince la partita

Chi vince la partita
l'è un bravo giocatore,
chi vince la partita
l'è un bravo giocator.

Mi go giogado vent'ani
per guadagnare l'amore,
mi go giogado vent'ani
per guadagnare l'amor.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 21 Mag 2010 - 10:30

Altra cantadisima canzon triestina:

Chi xe colpa del mio mal?

Chi xe colpa del mio mal?
Le notolade, le notolade...
Chi xe colpa del mio mal?
Le notolade de Carneval!

El dolor che go nel cuor
i dotori, i dotori...
El dolor che go nel cuor
i dotori no lo sa.

Se savessi Giovanin,
forsi lui, forsi lui...
Se savessi Giovanin,
Forsi lui me guarirà!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 21 Mag 2010 - 10:39

Ciàpilo, ciàpilo

Dove xe 'l biondo
che mi no vedo?
El xe in spacieto
a borsetar*.

El xe in via Tigor
che 'l zoga le carte:
questa xe l'arte
che 'l se ga imparà!

Ciàpilo, ciàpilo
che 'l xe imbriago,
el xe imbriago
de do mis-mas

(Variante: de pasta e fasoi!)

(*borsetar = sbevacchiare)
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 21 Mag 2010 - 10:41

Cin-cirilin-cin-celo

Cin-cirilin-cin-celo
abasso i zerci!
Cin-cirilin-cin-celo
abasso le gonele!
Cin-cirilin-cin-celo
xe strete le contradele,
Cin-cirilin-cin-celo
e no se pol passar!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 21 Mag 2010 - 10:43

Ciodi, ciodini

Ciodi, ciodini,
broche e rimonte,
e dopo fate
i le porta al Monte
per imparare
el caligher:
el più bel arte,
'l più bel mestier!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 21 Mag 2010 - 10:49

Altra bela:

Ciola, ciola, Pepi!

Ciola, ciola, Pepi!
che la xe belina,

(Variante: carina)
la scova la cusina,
la neta el fogoler,

(Variante: la frega, la lustra)

E dopo che la go ciolta
(Variante: E 'desso)
tuti me disi: - Mona!
Oh che bruta dona
che te ga ciolto ti!


Variante:

...
perché no la xe bona
de far gnanca 'l cafè!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 21 Mag 2010 - 10:57

Ciolme mi, o Giovanin

"Ciolme mi, o Giovanin,
che 'l mio cuor
che 'l mio cuor sarà per ti.

I voleva che se lassemo:
se volemo
se volemo più ben de prima!".

"Ti te xe la mia biondina
e mi son
e mi son el tu' Giovanin!".


Altre:

"El dolor che go nel cuor
i dotori
i dotori no lo sa.

Se savessi Giovanin, forsi lui
forsi lui me guarirà!".
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 21 Mag 2010 - 11:05

Ciòltela ti!

Ciòltela ti,
ché mi no la voio:
la ga la goba,
la sbrega el linziol!
(Ripetere due volte)

Ciribiribin

Ciribiribin, paghè 'na bira,
Ciribiribin, no go moneda,
Ciribiribin, doman de sera,
Ciribiribin, la pagherò!

Sei bela, sei cara,
bela non piangere
bela non piangere.
Sei bela, sei cara
bela non piangere
non sospirar!

Ciribiribin, ghe vol parsuto
Ciribiribin, e mortadela,
Ciribiribin, la mula bela,
Ciribiribin, per far l'amor!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 21 Mag 2010 - 11:52

Co' gavevo dicioto ani

Co gavevo, co gavevo dicioto ani
iero un remo de galera.
Co' le done ghe vol magnera
per saverle a contentar!

Co gavevo, co gavevo vinti ani
iero un giovine stimato.
Co' le done mi so' inganato
e co' le done no vado più!

In che passi, in che passi son ridoto::
caminar col bastoncelo!
E andaremo pian bel belo
pa i giardini de l'Ospedal.

Ma la prego, ma la prego, sior primario:
la me fazzi una "sortita"*!
Ghe lo giuro su la mia vita
che qua drento no vegno più!

Ma la prego, ma la prego, sior primario:
la me cambi la medizina,
ché le sponte le me ruvina
e 'l mercurio me fa morir!

De 'na gamba, de 'na gamba mi son zoto
e quel'altra la mi fa male:
se guarisco di questo male,
co' le done no vado più!


(*sortita = battuta, detto spiritoso, uscita)
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 21 Mag 2010 - 11:58

Co' la bareta tonda

Co' la bareta tonda,
co' le parole d'oro,
te scriverò, tesoro,
la vita del soldà.

La vita del soldato
la xe una vita santa:
se magna, bevi e canta,
pensieri no se ga.

Pensieri se ga uno:
quelo de la morosa;
se un altro se la sposa
e a mi me toca 'ndar!

El campanil xe grando,
la cesa picolina...
Te scriverò biondina,
la vita del soldà.

Soldà de la marina,
soldà dei caziatori;
a monte i nostri amori:
non ci vedremo più!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 21 Mag 2010 - 12:01

Co' le sue calde lagrime

Co' le sue calde lagrime
lui mi à bagnato il fronte.

(Variante: in fronte)
Moreto, buta a monte
i pensieri che te ga!

Ma dai, ti prego, lassiami
al fianco tuo morire!
Ma dai, ti prego, lassiami
al fianco tuo morir!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 24 Mag 2010 - 17:25

Col dindiridin d'amor

Trieste xe moderna,
tuti quanti za lo sa,
perché a diverse vie
i nomi i ghe ga cambià.


Ritornello:

Col dindiridin d'amor,
col dindiridin d'amor,
sol la festa son al sol.

(Variante: sona a festa, son al sol)
dindiridin d'amor. (ripetere due volte)

Coi numeri cambiadi,
tabelete in quantità,
lori diversa zente
cussì i ga insempià!


Ritornello

Le babe le xe rabiose,
d'acordo le sarà
e le farà credenza
e 'l mandolato sarà pagà!


Ritornello

E come una pignata
Trieste i ga ligà:
se vien el teramoto
'l fil de fero la guanterà!


Ritornello.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 24 Mag 2010 - 17:29

Comare Bùsiga

Comare Bùsiga,
che aria che gavè!
Mi sento una vose
che pianzer me fa.

Compare Menego,
che fufa* che gavè!
Mi sento una vose
che pianzer me fa.


(*fufa = collera, stizza)
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 24 Mag 2010 - 17:45

Anca 'stà canzon 'na volta la iera 'sai popolare:

Come bala ben quela la

Scarpetine de veluto,
calzetine di seta fina
per andar a la sera e matina
e su de Caciùn a balar.


Ritornello:

Come bala ben quela la
come bala ben quela la
come bala ben quela la
sul sofà.
Ancora quatro salti
ancora quatro salti,
Come bala ben quela la
come bala ben quela la
come bala ben quela la sul sofà.
Ancora quatro salti a casa po' se va.

(Variante: e po se va al mondo de là!
oppure: le suste in malora andarà)

Voio andare su le alte montagne
a sentire cantare gli uceli:
passerini storneli e fringueli
...
e di tute le qualità.


Ritornello

No te vedi che l'albero pendi
e le folie le cadono giù.
Per contentar 'ste femine
...
ghe vol la gioventù


Ritornello

No te vedi che l'albero pendi
e le folie le va, le va?
La Ribos xe 'ndà in galera
...
e Maffei i lo ga impicà.


Come bala ben quela la
come bala ben quela la
come bala ben quela la
sul sofà.
Ancora quatro salti
e po' se va 'l mondo de là.


Questi versi sono di due motivi mescolati assieme, uno dei quali "La Ribos e Maffei" si riferisce ad un fatto di cronaca nera.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum