Dizionario de la canzone triestina

Pagina 6 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 16 Ago 2010 - 14:43

E nel '65

E nel sessantazinque
i ne la ga fata bela,
ché soto la bandiera
ne ga tocà a giurar!

Vignù la primavera,
signori e triestini,
scartozzi con fachini
ghe ga tocà a marciar!

Una pagnoca al giorno,
tre gnochi senza vin,
xe fata la sentenza
del povero triestin!


(n.p.: probabilmente "creada" in t'el 1865, in ocasion de la guera Austro-ungarica contro la Prussia e l'Italia).

avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 16 Ago 2010 - 14:51

E noi che siam compari

E noi che siam compari
beviam, eviva noi!
Pim - pum - pak,
che bel ocio che la ga!
Quando la vedo
mi resto inamorà.

Le-rom lailèlile,
le-rom larelarà.

E noi che siam compari
beviam, eviva noi!
Pim - pum - pak,
che bel ocio che la ga!
El xe propio quelo
che inamorar mi fa.

Le-rom lailèlile,
le-rom larelarà.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 16 Ago 2010 - 15:00

E no la me vol più ben

E no la me vol più ben
e no la me vol più ben
la prega Dio che crepo

(variante: la spera in Dio)
e inveze stago ben!

E mio marì xe bon,
el xe tre volte bon,
ma solo la domenica
'l me onzi col baston!

Babe, parlè, parlè,
babe, parlè, parlè,
parlè 'ncora una volta
che dopo creparè!

Babe, gavè parlà,
se gavè slavazzà:
per mi xe 'ncora un Dio
che ve la pagherà!


Variante:

Quartieri noi ne dà
se i esisti chi lo sa,
mandèghe la lista al sindaco
che lu ghe penserà.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 16 Ago 2010 - 15:15

Era Checo un bel ragazzo

Era Checo un bel ragazzo,
il più belo del paese;
non andava mai a spasso,
per le betole a giocar.

Olìo, olìo
olì - lio -lio.
Olìo, olìo
olìo - lio - là.

E faceva il marangone,
riparava qualche scuro
e suonava anche il tamburo
ne la banda comunal.

Olìo, olìo
olì - lio -lio.
Olìo, olìo
olìo - lio - là.

E faceva anche a l'amore
con un pezzo di ragazza
che vendeva fruti in piazza
per comprarsi li orechin.

Olìo, olìo
olì - lio -lio.
Olìo, olìo
olìo - lio - là.

Ma un bel giorno la ragazza
lo tradì con un cugino
e Chechet col britolino

(Variante: ed allor)
la trafisse in mezzo al cuor.

Olìo, olìo
olì - lio -lio.
Olìo, olìo
olìo - lio - là.

Poi si dette latitante
e fugì per la campagna
ucidendo e scorticando
senza un briciol di pietà.

Olìo, olìo
olì - lio -lio.
Olìo, olìo
olìo - lio - là.

Un bel dì i carabinieri
lo trovarono sul fato
e Chechet amanetato
fu tradoto a la prigion.

(Variante: fu condoto al Criminal

Olìo, olìo
olì - lio -lio.
Olìo, olìo
olìo - lio - là.

'Pena giunto a la prigione
li fur tolte le manete
e alor co' le spighete
a le sbare s'impicò.

Olìo, olìo
olì - lio -lio.
Olìo, olìo
olìo - lio - là.

Se volete la morale,
la morale de la storia,
de le done in generale
devi sempre difidar!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 16 Ago 2010 - 15:23

Era una picola bavisela

Era una picola bavisela,
sventolavano i sui lunghi capeli:
erano rici, biondi e beli
che mi facevano inamorar.

Undici e meza son già passate,
s'avicina la mezanote;
miei signori, felice note,
e noi andiamoci a riposar.

E la dormiva su le mie bracia,
ogni tanto la si sveliava
e le sue pene mi racontava,
e poi tornavasi adormentar.

(Variante: mi racontava sì tuto 'l suo amor)

Varianti:

Era una note tanto scura
che le nuvole coprian la luna.
Ohi che delizia, ohi che fortuna
esser di note vicino a te.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 16 Ago 2010 - 15:31

Ero avezza di andare a la messa

Ero avezza di andare a la messa
acompagnata dai miei amatori;
ànno saputo i miei genitori
e monachela mi fecero andar.

Amavo un idolo che a me mi piaceva,
di virtù, di belezze e di amore;
tuto 'l mondo a me sol rideva
di quel amor cominciado e finì!

Ora adesso che son monachela
m'ànno rinchiusa tra muri e casteli,
m'ànno taliato i miei biondi capeli:
o giovanoti, piangete per me!

Fiori e sassi, piangete, piangete,
ché il veleno son già preparato,
il mio sangue son già invelenato:
giovanoti, piangete per me!

Fiori e sassi, piangete, piangete,
ché per amore si sofre sì tanto!
Il mio cuore à bisogno del pianto
come la tera à bisogno del sol!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 16 Ago 2010 - 15:36

E se la pianzi...

E se la pianzi
la ga ragion,
perché el xe vecio:
no'l xe più bon!

Quatro tamburi
e un tamburon:
questa la marcia
de Napolion!


E se son palida


E se son palida
come una strazza
voio vinazza
voio vinazza!

E se son palida
dei mii colori
no voio dotori
ma un litro de vin!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 16 Ago 2010 - 15:44

E se son palida de ziera

E se son palida de ziera
go l'amor che me tormenta...
Quando po' sarò contenta
i mii colori i tornarà...


Essa mi pare una testa imbecile

Essa mi pare una testa imbecile,
più che la guardo, più fosca la mi fa,
più fosca la mi fa,
più fosca la mi fa!
E noi voliamo mangiare anca bèvere
fin che nel fondo si vederà il bichier.
E noi voliamo mangiare anca bèvere
fin che nel fondo si vederà il bichier.
Si vederà il bichier,
si vederà il bichier!
E poi mangiando, bevendo e cantando
alegramente a dormire si va.
E poi mangiando, bevendo e cantando
alegramente a dormire si va.
Dormire si va,
dormire si va.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 16 Ago 2010 - 15:59

E su per 'sti scalini...

E su per 'sti scalini
e zo per 'sti scaloni
davanti a quei spioni

(Variante: 'sti porchi de spioni)
dirò la verità,
dirò la verità.

La verità go dito
e più non posso dire
a costo di morire,
a costo di morir.

A la matina a l'alba

(Variante: A la matina presto)
mi svelia il secondino
con facia de assassino
me porta de magnar
me porta de magnar.

Un gavetin de aqua
e 'na pagnoca in man
el me sera la porta in facia
come se fussi un can!
Come se fussi un can!

Tra zìmisi e pedoci
'na quantità infinita
me cori pa' la vita:
no posso più dormir!
No posso più dormir!

E voi, cari compagni
che siete in libertà,
scrivete a la mia bela
che mi son condanà!
Che mi son condanà!

E dopo ventiquatro mesi,
finita la condana,
mi pare 'na cucagna,
mi pare da morir
mi pare di morir.


Altre:

E dopo due mesèti
son 'ndà al dibatimento
col cuor tuto contento,
son stado condanà
son stado condanà.

E dopo quatro ani
finiso la condana:
mi pare una cucagna:
mi pare di morir
mi pare di morir.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Mer 18 Ago 2010 - 16:29

E ti co' la barcheta...

E ti co' la barcheta
e mi col timoncelo
andaremo pian, bel belo
a navigando el mar...
a navigando el mar...

Te vol che te la impresto?
Basta che la ritorna;
la barca se sprofonda
e no la torna più!
E no la torna più!

Anca de là dei mari
xe un ponte per passare;
guarda di non cascare,
che l'acqua fa a morir!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Mer 18 Ago 2010 - 16:35

E tre ragasse in bianco

E tre ragasse in bianco
e tre giovinoti in nero
i compagnava la Roseta
su la porta del zimitero.

O povera Roseta
dal mondo tu sei partita
e lassiando nel dolore
tuti noi de la malavita,
e lassiando nel dolore
tuti noi de la malavita.


Eviva Bergamo e le mule de Ziana!

Eviva Bergamo
(e) le mule de Ziana!
Eviva Bergamo
(e) le mule de Ziana!
Eviva Bergamo
(e) le mule de Ziana!
La lingua italiana
volemo parlar!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Mer 18 Ago 2010 - 16:46

E tuti me lo dicevano

E tuti me lo dicevano
che amavi un'altra dona.
Son meschinela e misera,
passo le noti al pianto!

Il mio amore
si struge a poco a poco
come la legna al foco,
sì, la legna al foco!


'Sta vita scelerata
si chiude a poco a poco
come la neve al sole,
sì, la neve al sole!

E varda quel bastimento
lo vedi in alto mare;
là mi vedrai partire,
là mi vedrai anche a morire!


Eviva el vin de Servola

Eviva el vin de Servola!
L'è dolze come un bàlsemo
e chi che no va a Servola
no xe de bon umor!

(Variante: no sa coss'che xe vin!)

Graziosa (xe) la parona
e piena de maniera,
e po' la cameriera
che la ferisse 'l cor.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Mer 18 Ago 2010 - 17:32

E una, e una

E una, e una,
bambin in cuna,
'l sol e la luna
la luna e 'l sol:
chi lo ga messo al mondo
xe stà nostro Signor.

E due, e due,
due portatori,
bambin in cuna,
'l sol e la luna,
la luna e 'l sol:
chi lo ga messo al mondo
xe stà nostro Signor.

E tre, e tre,
santi tre Re Magi,
due portatori...

E quatro, e quatro,
quatro Vangelisti...
santi tre Re Magi...

E cinque, cinque,
cinque piaghe del Signor,
quatro Vangelisti...

E sei, e sei
sei che canta in galera,
cinque piaghe del Signor...

E sete, e sete,
sete 'legrezze de la Madona,
sei che canta in galera...

E oto, e oto,
oto portava a Roma,
sete 'legrezze de la Madona...

E nove, e nove,
nove 'l cuor dei angeli,
oto portava a Roma...

E dieci, e dieci,
dieci comandamenti,
nove 'l cuor dei angeli...

E undici, e undici,
undicimila vergini,
dieci comandamenti...

E dodici, e dodici,
dodici i Apostoli,
undicimila vergini...

E tredici, e tredici,
tredici punto de Giuda,
dodici i Apostoli,
undicimila vergini,
dieci comandamenti,
nove 'l cuor dei angeli,
oto portava a Roma,
sete 'legrezze de la Madona,
sei che canta in galera,
cinque piaghe del Signor,
quatro Vangelisti,
santi tre Re Magi,
due portatori,
e una, e una,
bambin in cuna,
'l sol e la luna,
la luna e 'l sol:
chi lo ga messo al mondo
xe stà nostro Signor.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Mer 18 Ago 2010 - 17:39

Eviva el mar!

In mezo al mare
xe un bastimento
che speta el vento
per navigar.

Eviva el mar!
Son mari-mari-marinaro
eviva l'amore!
Eviva el mar!
Son mari-mari-marinaro,
eviva l'amor!

In mezo al mare
xe un'ostaria:
xe la ligrìa
del marinar.

Eviva el mar!
Son mari-mari-marinaro
eviva l'amore!
Eviva el mar!
Son mari-mari-marinaro,
eviva l'amor!

In mezo al mare
xe tre sorele:
una di quele
vorei sposar.

Eviva el mar!
Son mari-mari-marinaro
eviva l'amore!
Eviva el mar!
Son mari-mari-marinaro,
eviva l'amor!

In mezo al mare
xe 'na fontana:
xe l'aqua sana
del marinar.

Eviva el mar!
Son mari-mari-marinaro
eviva l'amore!
Eviva el mar!
Son mari-mari-marinaro,
eviva l'amor!

In mezo al mare
xe 'na speranza:
xe la speranza
del marinar.

Eviva el mar!
Son mari-mari-marinaro
eviva l'amore!
Eviva el mar!
Son mari-mari-marinaro,
eviva l'amor!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Mer 18 Ago 2010 - 17:49

Fa la nana, caro fio

Fa la nana, caro fio,
che a le quatro parti nona
a portar (nome) indrìo.

Nina nana, cucù.
Nina nana, cucù.


Altre:

Fa la nana, pupo belo,
ché se nò fazzo un macelo!
Fa la nana ancora un po',
ché se nò te meto in comò!



Fa la nana, Gigin!

Fa la nana, Gigin,
che vegnerà el papà.
El porterà el bombon:
fa la nana, sta bon!

Fa la nana, bel bambin
che la mama xe vizin
e 'l papà xe lontan;
nina-nana fin doman!


Variante:

Fa le nane, bel bambin,
che la mama xe 'ssai vizin,
el tu' papà xe 'ssai lontan.
Fa le nane fin doman.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Mar 24 Ago 2010 - 17:44

Fame le nine...

Fame le nine,
sera i oceti
che benedeti
i dormirà.

Fino a domani
'ste finestrele,
le do mie stele
se sererà.

Fa nine-nane
angelo belo,
fin che nel cielo
'l sol spuntarà.

A 'sto tesoro
intanto mama
fa la guardiana
e la cantarà.

E sol e mama
coi suoi baseti
'sti bei oceti
i verzarà.

Ma zito adesso,
nane, ben mio,
che mama e Dio
te veierà.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Mar 5 Ott 2010 - 16:44

Famiglia dei gobon

E quando che a Trieste
xe rivadi i Americani
iera gobi anche i cani
iera gobi anche i cani.
E quando che a Trieste
xe rivadi i Americani
iera gobi anche i cani
la famiglia dei gobon.


Ritornello:

Gobo su pare, goba su' mare
goba la vaca de su' sorela
iera goba anche quela
iera goba anche quela.
Gobo su pare, goba su' mare
goba la vaca de su' sorela
iera goba anche quela
la famiglia dei gobon.

E quando che a Trieste
xe rivadi i aleati
iera gobi anche i gati
...
la famiglia dei gobon.


Ritornello

E quando che a Trieste
xe rivadi i titini
iera gobi anche i scalini
...
la famiglia dei gobon.


Ritornello

E quando che a Trieste
xe rivai i neozelandesi
iera gobi anche i svedesi
...
la famiglia dei gobon


Ritornello

E quando che a Trieste
xe rivadi i taliani
iera tuti gobi e nani
...
la famiglia dei gobon.


Ritornello

Una volta iera un gobo,
un gobo e una goba,
i voleva maridarse
e un prete i ga trovà:
el iera storto e gobo
e in cesa i se ga sposà!


Ritornello

E co'l se ga sposado
xe rivadi i sonadori,
co' la goba anca lori
...
la famiglia dei gobon.


Ritornello

E dopo nove mesi
xe nato un bel bambino
anche lui col suo gobino
...
la famiglia dei gobon.


Ritornello

E quando che 'l xe morto
i ghe ga fato una gran cassa,
anche quela co' la gobassa
...
La famiglia dei gobon.



Variante:


Iera un gobo, iera un gobo
e una goba - bum - bubum,
i voleva, i voleva
maridarse - bum - bubum-.
Gobo el pare,
goba la fia de su' sorela,
bum - bubum,
goba tuta, goba tuta la parentela.

Gobo su' pare, goba su' mare,
goba la fia de su' sorela
iera goba anca quela,
la familia del gobon!
Gobo, sèntite, gobo sèntite,
ciò, gobo, sentite
me senterò anca mi!

Gobo el prete, gobo el prete
che li sposava - bum -bubum,
Goba tuta,
goba tuta quela zente,
bum - bubum,
gobi tuti,
gobi tuti in verità!

avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Gio 7 Ott 2010 - 7:17

Feghe un buso

Mio marì el xe in osteria:
mi ralegra!
El bevi un litro e po 'l va via...
Mi ralegra, alegra mi!

Care pute, vestime de luto,
mi ralegra,
che xe morto mio marì (to)
mi ralegra, alegra mi!

Feghe un buso, fèghelo fondo,
mi ralegra,
che no'l torni più in 'sto mondo,
mi ralegra, alegra mi!


Fioi come noi

Fioi come noi
la mama no ghe ne fa più:
se ga roto la machineta,
papà no lavora più!

(variante: no ghe va più su!)
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Gio 7 Ott 2010 - 7:23

Fischia la machina

Fischia la machina,
si parte: adio!
Ma il cuore mio
io lo lassio a te.
Ma il cuore mio
io lo lassio a te.

Quando risorgere
vedrai l'aurora,
assai lontano
sarò da te.
Quando risorgere
vedrai l'aurora,
assai lontano
sarò da te.

Adio bela, no farme penar!
No sta far sofrir questo cuor!
Ma se ritorno vincitor
al tuo fianco tuo sempre sarò!

(variante: serò)
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Gio 7 Ott 2010 - 7:28

Ga ciapado fogo el "Picolo"

Ga ciapado fogo el "Picolo"
el logo principal,
e anca la "Ginastica"
e la "Lega Nazional!"

E coi vestiti grigi
e coi capeli blu,
adio, Trieste bela:
non ci vedremo più!


Variante:

I ga brusado el "Picolo",
el capo principal,
e anca in Via Nova
la "Lega Nazional"!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Mer 5 Gen 2011 - 19:01

GAVÈ INTESO EL DEMONIO 'STA NOTE?

Gavè inteso el demonio stanote
che do gati faseva sui copi?
I coreva come do mati,
fin che un se ga ribaltà.

E cascando el ga fato un susuro
che pareva che sia 'l teremoto;
un dei gati xe restà morto
e quel'altro 'l xe scampà.

Questa baba la iera de quele
che le amava le bestie de cuor:
la lo ciapa, la lo meti in traversa,
la lo porta de un bravo dotor.

- Cara lei, la vadi in malora!
No la vedi che 'l xe crepà?
E la cori de un'impresa

(variante: La baba xe andada de Zimolo)
e un funeral la ga ordinà.

La ghe ordina un caro zeleste
tuto fiori e 'torno girlande,

(variante: con cari, careti e girlande)
la lo vesti in camisa e mudande
e in testa un bel bucalin.

A le tre de dopopranzo
tuti quanti spetava 'sto morto;
più de un se ga inacorto
che a Trieste xe nato bacan.

E de drio iera la baba
co'i oci pieni de pianto,
e de drio trezento e più gati
che'i cantava le requie col cuor.

E de drio trezento e più cani
che diseva le requie per lu':
iera roba de stroparse le 'recie
e butarse in fondo del mar!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Jure il Lun 12 Dic 2011 - 16:19

Xe qualchedun che me conosi e me pol scriver le parole della canzon:
guarda la luna
come che la camina......

un grazie anticipado .
avatar
Jure
secondo uficial

Numero di messaggi : 137
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : pensionato /tanti
Data d'iscrizione : 08.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da borin il Lun 12 Dic 2011 - 16:47

Guarda la luna
come che la camina

La passa i mo- la passa i mo
la passa i monti
i mari e la marina


O mamma mamma
mandime a prender acqua

la xe el mio amor
là xe el mio amore
che ala fontana aspetta


O mamma mamma
cosa m'hai fatto fare

iero a dormir
ieo a dormir
iero a dormire
m'hai fatta risvegliare


E sula stessa musica, ma a mi me par una canzon diferente xe anche

o Dio del cielo
se fossi una rondinella
vorrei volare vorrei volare
vorrei volare in braccio alla mia bella

No so se ghe xe altre strofe, queste xe quele che so mi e che cantavimo in gita col CAi in pullman
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Jure il Lun 12 Dic 2011 - 20:44

Grazie mille Borin Very Happy Very Happy
avatar
Jure
secondo uficial

Numero di messaggi : 137
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : pensionato /tanti
Data d'iscrizione : 08.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum