Dizionario de la canzone triestina

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Gio 22 Apr 2010 - 12:32

A bordo de la "Radetzky"

A bordo del la "Radetzky" (rip. tre volte)
se stava 'ssai più ben

Frizevano le patate (rip. tre volte)
co'l grasso de canon!

Le baterie pronte (rip. tre volte)
xe pronte per sparar.

Mule, ste 'tente al tubo (rip. tre volte)
co'l grasso de canon!



A bordo del "Nagasaki"

E a bordo del "Nagasaki"
e se fa 'ssai confusion,
e se conza le patate
e co' l'oio de canon!

E co' riva i bastimenti
e a bordo tuti in festa;
co' l'arico de la "Zenta"
tuti quanti decorai.



Altre:

Quei dei l'uno xe un bel'ano
quei del due ancora ancora,
quei del tre i va in malora,
quei del quatro i va impicai!

El capitano ghe manda a dire
che i prepara un bel vapore;
che 'l sia belo come un fiore,
ché con lui dobiam partir!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Gio 22 Apr 2010 - 12:41

Adesso sì che stago fresca!

Adesso sì che stago fresca,
che 'l mio ben xe 'ndà soldà!
Più no porto el fior in testa,
perché lui m'ha 'bandonà!

Con il fiore sul capelo
contro i turchi se ne andò,
e mi sola col putelo
note e giorno pianzarò!



Adesso xe giusto un ano

Adesso xe giusto un ano
che Rena Nova se ga ingrandì:
tute 'ste sessolote
(e) de fioi le se ga impinì!

E ciumlalarilalela
e ciumlalerilà,
se ogi xe cussì, domàn cossa sarà?
(variante: no se sa).

Co i fioi deventa grandi
i domanda del papà
e lore ghe rispondi:
"Chi sa dove 'l xe 'ndà!".
(variante: "che in malora sua 'l xe 'ndà!).
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Gio 22 Apr 2010 - 12:54

'Stè dò che segui, le xe bastanza conosude.

Aiuto, compare, me nego

A solo:
Aiuto, compare, me nego,
me nego in mezo al mar!

Coro:
Aiuto, compare, neghève,
neghève in mezo al mar!

A solo:
Aiuto, compare, son morto!
Doman xe 'l funeral!

Coro:
Spetème che impizo la pipa
la pipa col piripipì!
Compare, impizzème la pipa,
la pipa col piripipì!
(variante: la pipa per fumar).



Ai venticinque di questo mese


Ai venticinque di questo mese
andaremo a San Martino
a comprare il più bel caprin
(variante: là compreremo)
e taieremo la lana.

E al dilà, dilà del fiume
è una bela pastorela;
la pascolava i sui caprin
su l'erba fresca e bela.

Passa di là un bel signore
che li dice: "O pastorela,
o bada ben che i tui caprin
lupo no se li piglia!"

E salta fora lupo del bosco
con la faccia nera nera
e porta via 'l più bel caprin
la pastorela 'veva.

La povereta si mise a piangere,
la piangeva tanto forte
nel vedere suo bel caprin
andare andare a morte.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da el gran coboldo il Gio 22 Apr 2010 - 13:31

Bondì,se trata del "Dizionario della canzone triestina" a cura de Giorgio Cattaruzza del 1995,edito da: Il Piccolo sponsorizado dele COOP Cooperative Operaie, perchè non citarlo?
Cob
............me dimenticavo,el gà quasi 350 pagine dala A ala Z la xe longa,attendiamo fiduciosi
avatar
el gran coboldo
primo uficial

Numero di messaggi : 363
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Giacomin il Gio 22 Apr 2010 - 13:49

Wink bah.... posto no manca Very Happy

_________________
Tutto passa......meno el bus che te speti.

http://www.rovinj-apartman-soni.com/
avatar
Giacomin
Armator

Numero di messaggi : 2581
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : colaudator de poltrone, divani e materassi vari
Data d'iscrizione : 07.01.09

http://triestin.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Gio 22 Apr 2010 - 14:06

el gran coboldo ha scritto:Bondì,se trata del "Dizionario della canzone triestina" a cura de Giorgio Cattaruzza del 1995,edito da: Il Piccolo sponsorizado dele COOP Cooperative Operaie, perchè non citarlo?
Cob
............me dimenticavo,el gà quasi 350 pagine dala A ala Z la xe longa,attendiamo fiduciosi

Bon dopopranzo Cob, te ringrazio de cuor par gaver soperido a questa mia disdicevole mancanza.

Grazie de cuor ancora, sempre con tantisima simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da el gran coboldo il Gio 22 Apr 2010 - 15:37

Fabiana ha scritto:
el gran coboldo ha scritto:Bondì,se trata del "Dizionario della canzone triestina" a cura de Giorgio Cattaruzza del 1995,edito da: Il Piccolo sponsorizado dele COOP Cooperative Operaie, perchè non citarlo?
Cob
............me dimenticavo,el gà quasi 350 pagine dala A ala Z la xe longa,attendiamo fiduciosi

Bon dopopranzo Cob, te ringrazio de cuor par gaver soperido a questa mia disdicevole mancanza.

Grazie de cuor ancora, sempre con tantisima simpatia, Fabiana.

............ocio ai diritti d'autore...............
avatar
el gran coboldo
primo uficial

Numero di messaggi : 363
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Gio 22 Apr 2010 - 16:00

Grazie per la preocupazion Cob, ma gò controlado acuratamente e se te gà anca ti el steso libro te podarà vedèr che no' ghe xe "copyright".

Comunque grazie, sempre con tantisima simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da el gran coboldo il Ven 23 Apr 2010 - 8:19

Fabiana ha scritto:
Grazie per la preocupazion Cob, ma gò controlado acuratamente e se te gà anca ti el steso libro te podarà vedèr che no' ghe xe "copyright".

Comunque grazie, sempre con tantisima simpatia, Fabiana.


Bondì, e alora questo

©1995 Edizioni O.T.E.-Trieste

in basso a pag.4,visavì dela prefazion cossa xe?,o al tuo volume ghe manca la pagina?
avatar
el gran coboldo
primo uficial

Numero di messaggi : 363
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 23 Apr 2010 - 9:16

Bongiorno Cob, no, no' me manca la pagina e ti te gà ragion, me xe sfugì el simboleto del "copyright".
Comunque penso che a decider se poso continuar a meter o no i testi de quele canzoni triestine - che a quanto poso constatar, le interesa - devi eser Giacomin e se el me dirà che xe mejo che no' le meto, cusì farò!
Comunque, per favor, finisila de scriver con tanto astio, se te dà fastidio quel che meto in forum, nisun no' te obliga a legerlo.

Ciau, sempre con tantisima simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da el gran coboldo il Ven 23 Apr 2010 - 14:43

Fabiana ha scritto:
Bongiorno Cob, no, no' me manca la pagina e ti te gà ragion, me xe sfugì el simboleto del "copyright".
Comunque penso che a decider se poso continuar a meter o no i testi de quele canzoni triestine - che a quanto poso constatar, le interesa - devi eser Giacomin e se el me dirà che xe mejo che no' le meto, cusì farò!
Comunque, per favor, finisila de scriver con tanto astio, se te dà fastidio quel che meto in forum, nisun no' te obliga a legerlo.

Ciau, sempre con tantisima simpatia, Fabiana.



Bondì,se trata del "Dizionario della canzone triestina" a cura de Giorgio Cattaruzza del 1995,edito da: Il Piccolo sponsorizado dele COOP Cooperative Operaie, perchè non citarlo?
Cob
............me dimenticavo,el gà quasi 350 pagine dala A ala Z la xe longa,attendiamo fiduciosi
cobprimo uficial


.........no me par de esserme oposto al fato che te meti le canzoni triestine,ma se a qualchedun podessi interessarghe de dove che le vien, podessi esser utile citar la fonte,o no?
avatar
el gran coboldo
primo uficial

Numero di messaggi : 363
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Sab 24 Apr 2010 - 11:51

A Kirsanov

Russia fatale
che altro di buono non hai:
kleba, magorka e caj
(variante: fame, pedoci assai)
e bolše nicevò!
(variante: miseria in quantità).


Questa che segui la xe conosuda, anca se la quarta strofa e la variante de l'ultima le xe poco conosude.

A la Madalena

- La prego, sior primario,
(variante: ma la prego sior dotore)
il mio male che male x'è?
- Si dìa coragio, signorina:
il suo male è te-be-ce.

- Grazie tanto, signor dotore,
per la sua sincerità!
- Gnente, gnente signorina:
devo dire la verità!

- E la prego, signor dotore,
la me cambi la medizina,
ché le sponte le me ruvina,
el crosoto me fa più ben
(variante: la ferochina).

- Se la febre la me tormenta
e i dolori no li go più,
nel pensier e ne la mente
lo go ancora sempre lu!

- E ma prima di morire
voglio fare una gran cena;
invito tuta la Madalena
e anca lei signor dotor!

variante:


Se la febre me consuma
dei dolori no posso più
e nel pensier e ne la mente
lo go ancora sempre lu!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Sab 24 Apr 2010 - 11:59

A la matina

A la matina se senti a caminar:
xe i muradori che vano a lavorar.
I muradori xe tuti traditor:
i gà tradì la filia, la filia del primo amor!


A la matina bonora

- A la matina bonora
se senti bater tamburi, lerì lelà:
sono i coscriti che han da partir.
Dimi mia bela, se tu vuoi venir...

- E mi sì che vegno.
Dove mi condurai, lerì lelà?!
- Ti condurò sulla spiagia del mar
dov'è la casa del marinar...


A la matina che mi svegliai


A la matina che mi svegliai
mi trovai sola e abandonata:
era il mio amore che mi ha lassiata
e ora di me lui non pensa più!

Ma chi mi aiuta, o Dio del cielo,
e mi consolerà questo mio cuore?
Tu m'hai lassiata. o traditore,
ora di me tu non pensi più!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Gio 29 Apr 2010 - 12:45

A la Pompadour

Xe passado 'l carnevale,
andemo in scaldatoio
che i ne dà 'l cafè de boio
e un paneto a la Pompadour!

Son passado per Trieste
e go visto le ragazzete:
no le ga né cul né tete,
ma 'l vestito a la Pompadour!

Se ga roto la pignata,
se ga spanto i macaroni:
magna Pepi, magna Toni,
che i xe fati a la Pompadour!

Se ga roto la pignata,
se ga spanto i bigoleti;
sartorele e scartozzeti
mostra 'l cul a la Pompadour!

Se ga roto la fiascheta,
se ga spanto l'aquavita:
bevi Toni, bevi Tita
l'aquavita a la Pompadour!


'Sta qua che segui la xe conosuda anche se no' forsi pròpio in 'stà magnera.

A l'"Armonia"

Quei de la *cana
no li volemo,
quei de la tecia
meno che meno;
e quei de **l'ongia
meno che sia!
A l'"Armonia" 'ndaremo balar.

Tute 'ste sartorele
le marcia col ***tabaro,
ma no le ga danaro
per darghe a Zanutel.
E cimbalerilerà
in malora lo go mandà!
E ciumbalerì-oi-la-lelile (bis).

Quei dela cana
no li volemo,
quei de la ****lòbia
meno che sia;
la *****tavoleta
xe l'anima mia
che a l'"Armonia"
me mena a balar.

Se no te ga fliche
a mi no me importa:
impegnaremo
l'abito mio.
Mènime in sala,
cocolo mio!
Mènime in sala
che 'ndemo a balar!
(variante: che voio balar).


(*cana = cappello a cilindro)
(**ongia = berretto a visiera)
(***tabaro = cappotto)
(****lòbia = cappello da uomo in genere)
(*****tavoleta = paglietta)
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Gio 29 Apr 2010 - 12:58

A la luna el can lavora

A la luna el can lavora,
a le do el meti zo,
a le tre el fa cafè,
a le quatro el fa teatro,
a le zinque el fa le pinze,
a le sie el dormi in pìe,
a le sete el fa barete,
a le oto el fa fagoto,
a le nove el fa le prove,
a le diese 'l magna zeriese,
a le ùndise 'l se buta in balanza,
a le dòdise ghe s'ciopa la panza!

A lavorar no vado!

A lavorar no vado
perché divento mora.
Go i siori che me adora,
me ama e me vol ben!
(variante: Sui campi mi no vado...)
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Gio 29 Apr 2010 - 13:07

'Sta quà la xe 'sai conosuda.

Al canto del cucù

L'inverno è già passato,
l'aprile non è più
e magio è ritornato
al canto del cucù.

Cucù, cucù,
cucù, cucù e cucù,
e magio è ritornato
(variante: te m'à fregà 'na volta)
al canto del cucù
(variante: e no te me freghi più!).

La bela a la finestra
la guarda su e giù:
la speta el fidanzato
al canto del cucù.

Cucù, cucù,
cucù, cucù e cucù,
la speta el fidanzato
al canto del cucù!


Altre:

E l'ora già s'invola,
l'amante non vien più,
la bela se concola,
al canto del cucù...

L'aprile è ritornato
ma tu non torni più,
ormai mi son stancato
e no te speto più!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da borin il Gio 29 Apr 2010 - 14:08

Fabiana ha scritto:A la luna el can lavora


a le ùndise 'l se buta in balanza,
a le dòdise ghe s'ciopa la panza!

ale undese el xe in agonia
Ale dodese i lo porta via


( version de mia mama)
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 30 Apr 2010 - 15:18

Alegri, alegri, alegri!

Alegri, alegri, alegri,
alegri sul Danubio!
Alegri, alegri, alegri,
alegri in Erzegovina!

'Briaghi, 'briaghi, briaghi
de la sera a la matina;
'briaghi de qua,
'briaghi de là,
tralalera liluleralà!


Varianti:

"Dimelo, dimelo, dimelo
di che paese sei?"
"Sono la Bolognese
del numero ventisei".

Dimelo, chi té ga roto
la fiasca, 'l bicer e la cìchera?
Cara, sei tropo picola
per fare l'amore con me!



Alegri, putei!...

Alegri putei, metè la velada,
la piazza dei pupazzi xe presto
terminada (bis)

Quando la colma butada dal mar
inondarà el "Littke", la loza*, el bazar,
un ponte modelo i ga preparà
perciò che no se bagni el sior Podestà!


(*loza = loggia)
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 30 Apr 2010 - 15:35

Anca 'stà quà la xe 'sai conosuda.

Al numero uno

Al numero uno,
no passa mai nissuno.
Al numero due,
deposito de stue.
Al numero tre,
i brustola cafè.
Al numero quatro,
patrone* maledete!
Al numero zinque,
deposito de spize**.

Al numero sie,
recapito de spie!
Al numero sete
deposito rochete***.
Al numero oto,
xe tuto un gran casoto!
Al numero nove,
el casoto de le prove.
Al numero dieci,
deposito dei veci.

E tuta la note in guardia
in guardia ai quatro muri
perché de note i Cici
no porti via i scuri,
ma el meco**** che te vedi
"Fio mio cosa te fa?"
La scusi capitano
ma mi ghe la go dà".


(*patrona = cartuccia, pallottola)
(**spiza = baionetta)
(***rocheta = razzo)
(****meco = poliziotto, sbirro)
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 30 Apr 2010 - 15:47

A l'ospitale di Genova

A l'ospitale di Genova,
"Mama, non voglio più stare:
io voglio ritornare
avanti di morir!

Mama, fami un piacere:
vami a chiamar 'l moreto
che ho di parlar (un) pocheto
avanti di morir".

Moreto entra in camera,
si mise a fianco al leto,
col bianco fazoleto
si mise a lagrimar.

"Non lagrimar, moreto:
se anche son moribonda
l'amore mi circonda;
ci rivedremo in ciel!"

"Nineta, se tu muori
ti facio imbalsamare;
la banda militare
che ti acompagnerà!

Che ti acompagnerano
direti al camposanto;
Nineta, ti amo tanto!
Nineta, ti amo ancor!"


Al-tàc, solèr!

"Al-tàc solèr!" la sera e la matina,
"Al-tàc solèr!" la sera e la matina,
"Al-tàc solèr!" la sera e la matina,
"Al-tàc" di qua, "solèr" di là,
col tra-lera tra-le-la là!


avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Ven 30 Apr 2010 - 16:01

Al vènerdi de sera

Al vènerdi de sera
la banda xe spetada,
la fa la ritirada
passando per zità.

Tadarà ta ta - ta ta,
tadarà ta ta - ta ta...

La marcia per el Corso,
la marcia per marina,
su mòvite, Pipina,
che i sona cussì ben!


Al ventiquatro magio

Al ventiquatro magio,
'le undici di sera,
se sentiva un rumor
de 'na grande miniera.

Iera austriaci, ungheresi,
bosgnachi, erzegovesi;
marciava incontro
de l'esercito italian.


Alza la gamba Mariza

Jaz pa ti pa - idana marela, (per tre volte)
jaz pa ti pa - idan parozol!

Mi e ti co' l'ombrelin de seda (per tre volte)
mi e ti co' l'ombrelin de sol!

Alza la gamba Mariza
mostrime la propusniza
se la xe timbrada
mandila a Nova Goriza.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da borin il Ven 30 Apr 2010 - 16:18

Fabiana ha scritto:

"Dimelo, dimelo, dimelo
di che paese sei?"
"Sono la Bolognese
del numero ventisei".
Dimmelo dimmelo dimmelo
di che paese sei?
Sono della malora
E numero trentasei

( version da mio papà)
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 3 Mag 2010 - 16:46

borin ha scritto:
Fabiana ha scritto:

"Dimelo, dimelo, dimelo
di che paese sei?"
"Sono la Bolognese
del numero ventisei".
Dimmelo dimmelo dimmelo
di che paese sei?
Sono della malora
E numero trentasei

( version da mio papà)

Bonasera borin,
oltre che ale versioni mese quà e quela de tuo papà, ghe ne xe almeno ancora una, che la dovarìa far cusì:

"Dimelo, dimelo, dimelo
di che androna sei?
Son de la Madonina
al numero ventisei!"


Ciau, sempre con tantisima simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 3 Mag 2010 - 16:53

Conosudisima:

America, America, America

America, 'Merica, 'Merica! (per tre volte)
'n America voio andar!


po' ghe xe le varie alternative de mezi de doprar par 'ndar in America, e cioè:

Magari col monopatino (per tre volte)
'n America voio andar!

Magari col velozipede...

Magari coi carabinieri...

Magari a caval de un bacolo...

Magari col caro de Zimolo...

Magari a caval de mia suocera...


Opur:

El ga impegnado la baba e anca 'l muss:
'n America el vol andar!

'n America no xe più dolari:
Trieste mi voio tornar!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Fabiana il Lun 3 Mag 2010 - 16:56

Anca 'stà quà xe conosuda:

A mezanote va

A mezanote va
su e zo pe'l coridoio
co le mudande in man
chi che ga ciolto l'oio.

El cesso xe ocupà
da la subinquilina
e alora disperà
la va a petar in cusina.




avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dizionario de la canzone triestina

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum