L'America e Amanda

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'America e Amanda

Messaggio Da guido bighelli il Lun 7 Dic 2009 - 10:10

Legio su Il Corriere della Sera:
Dopo la sentenza per l'omicidio di Meredith Kercher
La Clinton: «Sulla condanna di Amanda ascolterò chiunque abbia dei timori»
La richiesta di una senatrice democratica: verificare se
il verdetto sia stato condizionato da sentimenti anti Usa

Pensè che monade che tira fora sti americani!
Nissun però se ricorda de Sacco e Vanzetti, giustiziadi solo perchè
iera italiani e acusai de eser anarchici...
avatar
guido bighelli
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1630
Località : Bergamo
Occupazione/Hobby : tuto e gnente
Data d'iscrizione : 11.06.09

http://tacomaco40@gmail.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'America e Amanda

Messaggio Da borin il Lun 7 Dic 2009 - 12:35

anche mi go pensado a Sacco e Vanzetti. Anche al assoluzion ( de lori) del pilota del Cermis..
e al fatto che lori ga ancora la pena de morte e noi no..
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'America e Amanda

Messaggio Da Fabiana il Lun 7 Dic 2009 - 18:00

Bona sera borin e Guido, gavè tuti e dò 'na sacrosanta ragion; me indigna in particolar "la pena di morte" che gà ancora - e par che no'i gabi nisuna intension de abolirla - anca se xe 'stà dimostrà più de 'na volta che la "pena di morte" no' agisi "da deterrente", sarìa più giusto pensar "alla certezza della pena", in te'i Stati USA andove che la ghe xe: se vedi che el "non uccidere" no'l vien tignù in nisun conto par "l'assassinio legalizzato" e, oltretuto, in te la magior parte eseguido da medici, che i gà giurà de salvar la vita umana e no' de copar con "l'avallo dello Stato".
Par quel che riguarda le condanne de Amanda e de Sollecito, mi sinceramente no' me la sento de esprimer nisun giudizio: zerchemo de ricordarse sempre che anche chi giudica xe "esseri umani" e cioè sogeti a sbajar e no' sarìa né la prima, né l'ultima volta. Basta pensar ai "Compagni de merenda" andove par no sò quanti ani i gà acusado de'i deliti de Firenze 'na persona ignorante e sicuramente "immonda", visto quel ch'el ghe gaveva fato a le sue fìe, ma no' ocoreva eser grandi esperti par renderse conto che 'na persona de 'na simile ignoranza no' gavarìa podù tignir "in scacco" par tanti ani tuti quei che indagava su quei deliti.


Ciau, sempre con tantisima simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'America e Amanda

Messaggio Da guido bighelli il Lun 7 Dic 2009 - 21:53

De giudizi "oscuri", dal medioevo ai giorni nostri, me imagino che ghe ne sia tanti e tanti. Sta sera go sentì un poca de tele 'ndove che i ga dito che in
America, xe stai condanaì e i tien in buso, dò italiani che pareria no i sia
colpevoli dei deliti che i xe stai incolpai, visto che una senatrice USA se sta interesando per riveder el processo...
E po', tornando a sti dò muli de Perugia, condanai a 25/26 anni de galera,
vederè quanti che i farà veramente: xe l'apelo e po' la casazion. Con un
poca de bona condota, fra 8/10 anni al max, i vien fora. Fa testo Piero Maso
e la mula de Novi Ligure.
avatar
guido bighelli
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1630
Località : Bergamo
Occupazione/Hobby : tuto e gnente
Data d'iscrizione : 11.06.09

http://tacomaco40@gmail.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'America e Amanda

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum