Qualche foto dela Trieste del 1954

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da guido bighelli il Mar 8 Dic 2009 - 21:12

Bei ricordi Fabiana!
avatar
guido bighelli
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1630
Località : Bergamo
Occupazione/Hobby : tuto e gnente
Data d'iscrizione : 11.06.09

http://tacomaco40@gmail.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Dic 2009 - 13:28

Par dir la verità, mi nel 1954 gavevo solo tre ani e l'unica roba che me ricordo xe che jero in Piazza Unità el 4 de novembre insema a 'na fola imensa che me faseva sintir sofigar e 'lora me gò meso a frignar; papaci par calm,arme el me gà comprà 'na girandola col stecheto de legno e le "pale" de plastica colorada e el me gà ciolto suso metendome a cavaloto su le sue spale.


Ciau, sempre con tantisima simpatia Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Dic 2009 - 13:36



4 novembre 1954 - Il presidente Einaudi, ricevuto in Municipio, posa per la foto di rito con il sindaco Bartoli, presenti anche i ministri Taviani e Scelba. Si riconoscono pure Doro de Rinaldini, futuro primo Presidente del Consiglio della Regione Friuli-Venezia Giulia, e il prosindaco Dulci.


Ultima modifica di Fabiana il Mer 9 Dic 2009 - 13:45, modificato 1 volta
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Dic 2009 - 13:44



4 novembre 1954 - L'apoteosi del ricongiungimento di Trieste all'Italia: sul palco allestito in Piazza Unità il Capo dello stato Luigi Einaudi, che decorerà con la medaglia d'oro il gonfalone della città. S possono notare tra gli altri, oltre al Presidente della Repubblica, i ministri Taviani e Scelba, il vescoco Mons. Santin e il sindaco Gianni Bartoli.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Dic 2009 - 13:50



4 novembre 1954 - Mentre i mezzi militari sfilano tra due ali di folla festante, l'Amerigo Vespucci fa bella mostra di sé, ormeggiata accanto agli altri mezzi della "nostra" Marina.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Dic 2009 - 13:55



4 novembre 1954 - Lungo le rive si svolge la parata in occasione della Festa delle Forze Armate: sfilano gli alpini al comando del valoroso col. Magnani, da poco rientrato dalla Russia dopo dodici lunghi anni di prigionia.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Dic 2009 - 14:09



4 novembre 1954 - Una folla straboccante riempie Piazza Unità (a dire il vero la foto intera non ci stava, quindi imagginatevi quello che si può vedere, più - ancora - un quarto di Piazza): uno spettacolo mai visto prima che testimonia la partecipazione dei Triestini all'avvenimento tanto atteso. Dopo undici anni di occupazioni straniere, tedesca, jugoslava e anglo-americana, Trieste è finalmente tornata italiana.

PS: 'Stà foto la gavevo zà mesa de qualche parte, anca se par longo inveze che par largo e Giacomin el me gà ben ben ciolto in giro: el gà dito che ghe fazeva mal el colo a vardarla! Comunque fra tuta 'stà marea de gente ghe son anca mi - come che ghe gò dito prima a Guido - a cavaloto su le spale de mio papaci.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Dic 2009 - 14:30

Eco, finalmente l'ultima foto:



4 novembre 1954 - Ancora Piazza Unità.

A dire il vero, né il 26 ottobre, in una giornata contrassegnata dal tempo più da cani che si possa immaginare, né nel sole splendido del 4 novembre, in qualunque posizione si fosse stati spinti (non si parlava di scegliere: tra le Rive e Piazza Unità non sarebbe passato uno spillo) a saltelli si potevano vedere pezzetti dell'evento: la cabina di un camion, qualche berretto di bersagliere, tricolori sventolati da temerari aggrappati ai mezzi. Si sentiva, soprattutto. Si sentivano brevi frasi gridate: "Eccoli" "Arrivano" " I bersaglieri i bersaglieri" "Winterton, la c'è Winterton" (questa era falsa: Winterton, il generale inglese che aveva governato gli ultimi mesi della Zona A, e al quale i triestini attribuivano la responsabilità morale dei morti del novembre del '53, non lo vide nessuno, e per giustificati motivi di sicurezza personale). La memoria collettiva di quei momenti la dobbiamo alle fotografie scattate dal tetto del Lloyd Triestino, della Prefettura, dalle finestre del Comune.
Il 4 novembre c'erano le postazioni della televisione, ma nessuno, o quasi, aveva la televisione. Cosa si può ricordare? La schiena di quello che stava davanti e le immaggini "lette" sulle fotgrafie.


Fine.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da borin il Mer 9 Dic 2009 - 15:56

héhé, ma io per la parata del 4 novembre ero riuscita ad essere ospitata da un conoscente dei miei che aveva uno studio con finestra sulle Rive, e da là mi godetti la vista!
quello che mi colpì per l'occasione era il presidente Einaudi in carrozza e i corazzieri a cavallo che giravano per la città.
( per Einaudi, Carpinteri e Faraguna ricordavano anche che si diceva che , ospite in prefettura, col bagno non vicino alla stanza da letto, insistette per avere un bucàl Very Happy )
del resto, ricordo rincorse lungo il Corso dietro ai bersaglieri assieme alla mamma, anch'io la piuma di bersagliere conservata per mesi dietro un quadro sul mio letto, una cerimonia sul piazzale a san Giusto in un giorno di tempo più clemente..
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Dic 2009 - 17:20

Bona sera borin, orpo, quanti ricordi che te gà! E sì che no' te son 'sai più "granda" de mi!!!

Ciau, sempre con tantissima simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da borin il Mer 9 Dic 2009 - 20:41

altro ricordo de quei giorni, nona gaveva fato far un gran bandieron tricolor, che noi gavevimo el asta per la bandiera in mezzo del pergolo. Riva sta bandiera uno o do giorni prima.. nona varda... e la sartina che la gaveva fatta gaveva messo el gaso per meterla sul asta del lato sbaglià! la iera sul lato rosso!!! per fortuna nona se ga inacorto, e con tuti i sui otanta e passa ani, no me ricordo se a man o cola sua vecia machina de cusir, no a pedal, ma ancora a manovella, la la ga scusida e ricusida dela parte bona: el giorno giusto, la bandiera sventolava dela parte verde!
credo de gaverla ancora, in qualche cassettin, insieme con fazzoletti tricolori e bandierette che andava per la magior in quei giorni. Solo che alora sta bandiera me pareva cussì granda, e adesso la me par picia...

Papà un per de giorni dopo me ga portado a san Giusto e me ga fotografada davanti dela cesa, con un capel de bersaglier de fioi e una bandieretta in man.
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da guido bighelli il Mer 9 Dic 2009 - 21:04

Bei e preziosi sti ricordi: bisogna dir che te ieri una cocola muleta.
Dopo, de grande, no posso dir!
Mi, 'sendo più grande, me ricordo inveze che l'anno prima, scampavo
de casa per corer coi muli più grandi in centro. Go tirà anche qualche piera
contro i mati dela polizia zivil, che i ne coreva drio come mati per
bastonarne col manganel. Infati qualchedun xe anche morto sparà
in quei giorni.
Me ricordo che mia mama scoltava la radio a casa e la sentiva quel
che sucedeva, cussì co tornavo, me tocava scampar ancora per la casa
per schivar i scapeloti che la me voleva dar...
avatar
guido bighelli
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1630
Località : Bergamo
Occupazione/Hobby : tuto e gnente
Data d'iscrizione : 11.06.09

http://tacomaco40@gmail.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da nonapicia il Gio 10 Dic 2009 - 8:16

Mi iero là in mezzo tra la folla con mia sorela mio fradel e mio cognà. L'arrivo del presidente Einaudi me lo son godudo dala finestra del'ufficio dela ditta Parisi proprio difronte ala stazion. Me ricordo che me ga sai colpì i corazzieri cussì alti bei e lustri e anche i "ricordini" che lassava i cavai. E quando go visto el presidente Einaudi go pensà:"Guarda là el me ricorda tanto el veceto che iera con la noneta sula scatola del cacao Talmone.
A casa mia, quela stavo in villa Rocco a Roian, sul tetto ghe iera una bela terrazza e una signora che cusiva la ga fato una bandiera grandissima che gavemo messo sull'asta che iera lassù e tante bandiere per tute le finestre dela casa. Ierimo la casa più imbandierada dela zona.
avatar
nonapicia
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1897
Località : Trieste - Venezia Giulia - Italia
Occupazione/Hobby : star in pase, far qualche foto e leger
Data d'iscrizione : 11.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da guido bighelli il Gio 10 Dic 2009 - 8:36

Care mulete, con sti ricordi però, salta fora che semo
dela preistoria...
Bon, ve saludo, 'desso scampo, go de
'ndar a Bergamo qualche oreta.
Se sentimo dopo pranzo.
avatar
guido bighelli
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1630
Località : Bergamo
Occupazione/Hobby : tuto e gnente
Data d'iscrizione : 11.06.09

http://tacomaco40@gmail.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da Fabiana il Gio 10 Dic 2009 - 14:18

A casa mia - almeno par quel che mi me ricordo - no' ghe jera nisuna bandiera esposta, anca parché sarìa 'stà imposibile visto che abitavimo in sofita e no' gavevimo finestre ma abaini.

Ciau, sempre con tantisima simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da guido bighelli il Gio 10 Dic 2009 - 15:02

Se parlemo de bandiere, ve conta questa: xe robe de scriver libri, tipo de quei che ga scrito Carpinteri e Faraguna.
Mia mama gaveva una zia (sorela de su mama), vedova, che viveva in via Diaz, al numero 10. Me ricordo perchè go fato la Ia clase elementare nel 1946 in via San Giorgio e, sul davanti, in piaza Hortis, iera el Nautico che go finì qualche aneto dopo.
Bon, sta zia la gaveva una cognada, ancora signorina, che al'epoca la iera za 'ssai, 'ssai vecia, un poco sorda e tanto svanida cola testa.
La gaveva un papagal, portà no so de dove, dal fradel, che iera comandante de bastimanti a vela misti a vapor.
Ela la ghe parlava a sto papagal e quel ghe ripondeva.
Me ricordo che la ghe diseva spesso sta frase: " Se sposa rota e rotame, fior di beltà sta sule rame".
Mi no capivo a quel'epoca, po' mia mama me ga spiegà cossa che la intendeva dir... Ben, un giorno la tira fora, de no so de dove, dò bandiere enormi, in un bel veludo che ancora me ricordo che tuti tocavimo. No le iera de color bianche rosse e verdi, come che tuti se spetavimo de veder, ma de un vivo giallo e nero, i colori dela bandiera imperial asburgica, dopo go savù.
Meno mal che co xe rivà de novo l'Italia no la le ga messe fora dele
finestre a sventolar: forsi saria rivadi i carabinieri...
avatar
guido bighelli
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1630
Località : Bergamo
Occupazione/Hobby : tuto e gnente
Data d'iscrizione : 11.06.09

http://tacomaco40@gmail.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche foto dela Trieste del 1954

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum