el mio primo incontro cola burocrazia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da borin il Sab 18 Lug 2009 - 12:17

Iero de poco laureada,e fazevo carte per zercar lavor... per una domanda de supplenza, go dovudo allegar delle fotocopie . Per cominciar, no basta che se capissi che una fotocopia no xe l'original ma che dovessi eser preciso del original, go dovudo dichiarar che le xe confromi al original: ben, go scritto COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE e go firmado.
AAhh!! i me ga dito Che oror!!! la ga sbagliado tutto! la doveva scriver: Dichiaro, sotto mia responsabilità, che la presente copia è conforme all'originale e firmar. tutto altro, no?? :confused:
:xs: :xs: :xs: :xs: :V: :V: :V: :V:
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da Giacomin il Sab 18 Lug 2009 - 13:00

.....no go parole... e, pareria, che no xè cambià de molto ogigiorno Evil or Very Mad

_________________
Tutto passa......meno el bus che te speti.

http://www.rovinj-apartman-soni.com/
avatar
Giacomin
Armator

Numero di messaggi : 2581
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : colaudator de poltrone, divani e materassi vari
Data d'iscrizione : 07.01.09

http://triestin.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da nonapicia il Sab 18 Lug 2009 - 13:01

Certe robe no cambia proprio mai!
avatar
nonapicia
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1897
Località : Trieste - Venezia Giulia - Italia
Occupazione/Hobby : star in pase, far qualche foto e leger
Data d'iscrizione : 11.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da cesare il Sab 18 Lug 2009 - 16:30

Perchè si guarda sempre alla forma e non alla sostanza!...
Le istituzioni sono pignole dove non occorrerebbe, e mai dove dovrebbero esserlo!
avatar
cesare
alievo capitano de coperta

Numero di messaggi : 809
Occupazione/Hobby : in particolare Poesia e Musica
Data d'iscrizione : 11.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da sum culex il Sab 18 Lug 2009 - 17:52

Santa verità!
avatar
sum culex
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1110
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : foto/piante/bricolage
Data d'iscrizione : 15.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da guido bighelli il Lun 24 Ago 2009 - 13:51

Legio solo desso quel che scrivi borin ne "el mio primo incontro cola burocrazia". Sarà che xe 46 anni che manco de TS se no per brevi
scamponi che fazo ogni tanto ma me par che ste robe possi capitar
solo in sta zità, 'ndove che vigi quel nostro famoso "no se pol".
Fra parentesi, anni fa, un mio cugin me gaveva regalà una majeta
con sta scrita...
avatar
guido bighelli
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1630
Località : Bergamo
Occupazione/Hobby : tuto e gnente
Data d'iscrizione : 11.06.09

http://tacomaco40@gmail.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da borin il Mar 25 Ago 2009 - 12:12

sempre per la pignoleria, a Trieste, o quasi: aeroporto de Ronchi, a suo tempo arivava solo voli da Milan e Roma (e rarissimi altri) Ma in periodo de vacanza sta gente arivava de qualche meta esotica, allora i finanzieri iera interessatissimi: co vedeva un col capel de sol o similia, i ghe fazeva verzer la valigia, ribaltar tuto.. a riscio de perder el pulmin per el terminal , quela volta iera un pulmin, no solo la coriera del linea che ghe metti un'ora; a mi, che vegnivo del Egitto, i me ga cominciado a domandar se no go comprado gnente de oro ( gavè presente tuti quei pendentini che se impicca le babe col prorpio nome e in geroglifico e che iera asai de moda? e che me gavevo ben guardado de cior) i xe restai mal co ghe go dito che gnanca no me sogno.. ma el bel xe che un per de volte mi go scarigado la mia valigia a a Milan e a Roma e go passado dogana là , dove che ovviamente con centinaia de passeggeri nissun no te domanda gnente, oltre che per evitar che i sbagli in transito e i la mandi chissàdove: arivo a Trieste, i me ferma de novo e co ghe digo Ma la guardi che mi go za sdoganado a Roma, i me ga fato verzer de novo la valigia.. gnente de mal, solo che la iera picia, fracada fracada e che son deventada matta per serarla de novo... ma me domando, cossa i se spetava de un turista de dover dichiarar ala dogana? e se un gaveva za sdoganado, perchè romperghe le togne de novo?
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da Fabiana il Dom 6 Set 2009 - 13:55

Bona domenica borin,
xe pròpio robe de ciodi e no' me par che, come che disi Guido, le capiti solo che a Trieste, par esempio anca in Valtellina xe compagno e, naturalmente no' parlo de arioporti parchè no ghe ne xe, gavemo solo un "Eliporto", ma parlo del resto dela burocrazia: pignolerìa, carte sora carte che no' servi a un tubo se no' a disboscar indove che no' ocoreria: purtropo - e sotilinio purtropo - semo in Italia.
Ciau, con tanta simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da borin il Dom 6 Set 2009 - 16:10

a Trieste a volte xe pezo, perchè nel resto de Italia i sa che xe tante complicazioni e i se rangia in qualche modo, e i ghe passa sora, mentre a Trieste purtroppo per tradizion i le ciapa sul serio.
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da Fabiana il Dom 6 Set 2009 - 17:14

borin ha scritto:a Trieste a volte xe pezo, perchè nel resto de Italia i sa che xe tante complicazioni e i se rangia in qualche modo, e i ghe passa sora, mentre a Trieste purtroppo per tradizion i le ciapa sul serio.

Ben trovada borin,
pol eser che sìa come che te disi ti, ma mi quà in Valtellina no' me gò inacorto, anzi el lavor che fazevo no'l gà fato altro che confermar 'stà mia convinzion.
Ciau, sempre con tanta simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da dan68 il Gio 23 Set 2010 - 10:57

E volemo parlar del certificato di esistenza in vita?
Se mi vado in un uficio, con la mia bela carta de identità, no basta a dir che son vivo? Me servi anca el certificato?
Forsi lo ga inventado qualche apasionado del horror che credeva nei zombi...

dan68
terzo uficial

Numero di messaggi : 51
Località : Tivoli (Roma)
Occupazione/Hobby : No tuto ma de tuto (squasi...)
Data d'iscrizione : 13.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da Fabiana il Gio 23 Set 2010 - 12:29

Bon dopopranzo dan68 e ben ritrovà,
quela del certificà de "esistenza in vita" xe pròpio 'na monada: no'l doverìa gnanca esister parché "l'Uffico di Stato Civile" che ghe xe in ogni anagrafe, el sà prima de tuti chi che xe morto come, quando e parché. Xe solo che 'na perdita de tempo e, se pròpio i gà bisogno de gaverlo de chi in vita ghe xe, dovarìa bastar un'autocertificazion.

Ciau, sempre con tantisima simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da borin il Gio 23 Set 2010 - 15:42

ma el esisti ancora? col auotcertificazion, po...
e ricordeve anche, co i domanda un fraco de roba che i ga za, che l'amministrazion no pol domandar documenti che i ga za. Mi scrivevo sempre "per i documenti, faccio riferimento al mio fascicolo personale in possesso di CODESTA amministrazione". Notar el codesta, perchè se riferissi a lori.
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da dan68 il Ven 24 Set 2010 - 8:57

Mah... mi no so se el esisti ancora. Ma zà el fato che el sia esistido xè una prova provada de quanto ottusa pol esser la burocrazia a volte (per no dir sempre).
Basta dir un'altra roba: se mi me servi l'estratto del atto de nassita, posso andar al comun de residenza. Ma se me servi l'atto vero e proprio, devo andar nel comun de nassita: in sti tempi de globalizazion, che i parla tanto anca a sproposito, de internet ecc., me par una monada.
Tra l'altro xè un fato che pol crear anca problemi: un zio de mia molie (che la xè marchigiana) el iera nato a Fiume, perché suo pare iera militar là,e una volta che ghe serviva sto certificato e iera ancora Jugo i ghe ga fato un casin de storie...

dan68
terzo uficial

Numero di messaggi : 51
Località : Tivoli (Roma)
Occupazione/Hobby : No tuto ma de tuto (squasi...)
Data d'iscrizione : 13.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da guido bighelli il Mer 6 Ott 2010 - 7:17

Sta storiela la meto qua, anche se no xe proprio el primo incontro cola burocrazia che me xe capità in 70 ani...Ben bon, noi qua gavemo un ente che eroga el gas, che no voio far el nome per la privacy e no farghe gnanche publicità. De quando che fazo l'autoletura dei consumi e ghe la mando via mail, go scoperto che i mati me conza consumi "stimati" fora del normal e 'ssai più alti de quei che consumo mi efetivamente. Prima gavevo l'adebito direto in banca e no confrontavo el consumo dei mc efetivi del mio contator (scomodo de controlar perchè el xe imbusà in giardin, soto una pianta, con quel che i me fazeva pagar: insoma pagavo e basta! Mona dirè voi e me digo anche mi, ma xe cussì...
Moral, dopo 4 o 5 mesi de lotte co l'uficio reclami sia per telefono e coi fax (le mail no ghe va ben, i vol la racomandata o fax, machineta che me se go roto e che no dopro più, za che esisti la posibilità de far ste comode e-mail), son 'rivà a farme mandar un rimborso da sti mati de 1.700 euri e roti: pensè voi quanti mc in più che go pagà in anticipo e che no gò ancora consumà! Sta roba se ciama autofinanziarse coi soldi dei privati e no me par una roba giusta.
L'ultima xe sta qua: dopo tuto el casin che xe sucesso, almeno per mi, per ciamar sta gente, (el numero verde che i ga xe una roba imposibile e dopo meze ore che te speti che 'rivi un operator, nissun te rispondi e alora te sbati el telefono bastanza incazzà), me 'riva una boleta de pagar entro el 12 de otobre "per consumi stimati" che no esisti. Intanto le RID le go blocade in banca e ve tegnerò informai sul secondo round che me speta con sto fornitor de gas. Forsi penso che prima o dopo lo cambierò ma no credo che i altri sarà meio de questo.

avatar
guido bighelli
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1630
Località : Bergamo
Occupazione/Hobby : tuto e gnente
Data d'iscrizione : 11.06.09

http://tacomaco40@gmail.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da Fabiana il Mer 6 Ott 2010 - 11:51

guido bighelli ha scritto:
[...] Forsi penso che prima o dopo lo cambierò ma no credo che i altri sarà meio de questo.

Gira che te rigira me par che i sìa tuti compagni, 'na roba no' tanto diferente de la tua la me xe capitada a mi con l'azienda municipalizada e in parte privatizada.

Ciau, sempre con tantisima simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da Fede il Mer 19 Gen 2011 - 23:31

Senti questa: una volta in bus i me ga ciba` el portafoglio (e l’autobus iera anche mezzo svodo, lasemo star) con dentro tutti i beneamati documenti, bon, vado dei caramba che, dopo la denuncia, me dixi espressamente de no rifarli subito che de solito i salta fora. Ma dovevo guidar quindi vado, con tanto de denuncia, in motorizzazion x el certificato sostitutivo patente (e anca una fotocopia dela patente che gavevo a casa e che xe carta butada che no servi un boro). La mata me varda e la me fa, dopo che ghe spiego tuto:”la me da un documento?” e mi “ma se i me li ga rubadi tuti!” e ela “alora no poso farghe niente” e cusi x un dieci minuti, mi a questionarghe l’iq e ela a dirme che no iera altro verso…
Poi go risolto col libretto universitario, che grazie al cielo iera valido…e per cronaca, i miei documenti no xe mai saltadi fora…
avatar
Fede
secondo uficial

Numero di messaggi : 178
Località : Melbourne
Occupazione/Hobby : me daro` al golf e alla pesca
Data d'iscrizione : 19.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da borin il Gio 20 Gen 2011 - 6:18

Anche e mi co i me ga fregado el portafoglio de Upim, quel in Barriera, che squasi son contenta che i lo seri, ben bon, istesso in questura i me ga dito de spetar, che forsi i me torna.
Mi son partida dela carta de identità, che i fa subito, e co i me ga domandado "un documento" anca mi me go messo a rider : e no son qua per quel? ma gavemo risolto con un passaporto scadudo de qualche settimana, in questura nol valeva e i me ciamava "sedicente" come su internet che un se fa ciamar come che el vol, e no ga ocorso due testimoni che confermi che mi son mi. Con quela carta de identità i me ga fato tuto anche el duplicato dela patente. E co go avudo ben tuto novo, i me ga ciamado dela questura che i ga ritrovado el mio portafoglio ( senza i bori, natural, che po iera pochi)
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da Nereo il Mer 28 Ago 2013 - 20:40

Ani fa i me ga rubado el portafoglio in bus e no go avudo gnanche
la fortuna de trovar un ladro cocolo che el butassi per tera dopo
averlo svodado dei soldi, almeno per trovarme i documenti.
Fazo la denuncia. -Cossa ghe manca ?-  La tessera del bus e la Carta
de Identità-  Ma perché non tiene in tasca solamente una fotocopia
della Carta d'Identità- !?!? La risposta del graduato de Polizia no xe
acetabile da nissun regolamento o lege e questo me lo ga dito altri
Uficiai de Polizia. Se vedi che le legi no le conossi chi che dovessi.
avatar
Nereo
alievo de coperta

Numero di messaggi : 39
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : Riposo dopo 25 ani de mar su 40 / Poesie dialeto triestin
Data d'iscrizione : 23.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: el mio primo incontro cola burocrazia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum