BARZELETE "UN POCO OSE'"

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Ven 10 Lug 2009 - 16:14

Bonasera a tute/i, dopo gavermele ricopiade tute su Word, 'deso ghe ne meto qualcheduna indrìo man:


‘Na hostess, particolarmente asatanada, la ghe conta a ‘na sua colega: “L’altra note la xe stada suserio fantastica! Ierimo su un svolo intercontinental, tuti i pasegeri dormiva e ‘lora mi gò aprofità del’ocaşion far “farme” tuti e tre i piloti!”. “Ma” ghe ribati la colega “i piloti xe do…”. “Parchè, quel automatico te fa schifo?”;

Del dotor:
“Tutti i suoi disturbi sono causati da una semplice infiammazione, curabile con queste pastiglie da infilare ogni sera nell’orifizio anale”.
“Grazie dottore”, el ghe rispondi sodisfà el paziente. Ma co’l gà comprà ste pirole, no’l riva a capir cosa che xe “l’orifizio anale”. Dopo un par de setimane el ciapa corajo e el torna del dotor.
“Allora, come è andata la cura?”, el ghe dimanda incuriosì el dotor.
“Male, male dottore. Pensi che non sono riuscito a trovare l’orifizio anale e, allora, sono stato costretto a infilarmele nel c**o!”;

Una femmina di passero, colta da un improvviso acquazzone, si ripara in un anfratto. Dopo un po’ arriva un merlo che, volendosi anch’esso riparare, entra all’interno della cavità e sposta la passerotta verso l’esterno. Poi, man mano che la pioggia aumenta, arrivano, sempre per ripararsi, un colombo, un falco, un’aquila e, insomma, alla fine la Passerottina si ritrova buttata fuori e tutta inzuppata d’acqua.
Qual è la morale che si puà trarre da questo racconto? Semplice: “Più l’uccello è grande, più la passera si bagna!”.

Torno subito, Fabiana.


Ultima modifica di Fabiana il Mer 9 Set 2009 - 17:58, modificato 1 volta
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Ven 10 Lug 2009 - 16:17

Vado vanti:

Cariere: “Dai e dai, ala fine ghe la gò fata a entrar in te’l ambiente del zinema”, ghe dişi ‘na mula a ‘na sua amica.
“Ah, sì? E ‘deso cosa te fà?”
“Marchete, in te le ultime file!”;

Coppia di astrofisici: “Ogni due anni si vede una meteora!”
“Più o meno il tempo per una tua erezione, caro!”;

Dò amiche le se incontra:
“Alora Maria, come la te buta?”
“Insoma, se un fià de tempo che no’ bato ciodo!”
“E alora?”
“Cosa te vol, me rangio co’l manigo del martel!”.

Rivo 'ncora.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Ven 10 Lug 2009 - 16:20

E son quà de novo:


Davanti alla casa di una prostituta c’è un viavai indescrivibile di uomini.
Un’amica telefona alla donna: Tamara, ma cosa sta succedendo?! Oggi volevo salire a darti un saluto, ma non sono riuscita a entrare da tanti erano gli uomini che venivano da te! Cosa succede?”
“Svendo tutto, per fine attività!”;

Un uomo torna a casa dal lavoro e, siccome sente urla e gemiti provenire dall’appartamento di un altro inquilino, dice al figlio “Basta, non se ne può più di tutto questo c****o! Adesso vado da quello di sopra e gli dico di piantarla di fare tanto rumore quando s***a le sue amanti!”.
“È già andata la mamma, prima, a dirglielo”, gli dice il figlio.
“Ah, bene! E lui che ha detto?”.
“Non lo so, la mamma non è ancora tornata!”;

‘Stà qua no’ rivo pròpio a ricordarme se la gò zà contandada, me par de no, comunque se dovarìa eser un dopion ve chiedo scusa in antizipo.

Papà e fìo i ‘stà caminando par strada cò i se imbati in t’una prostituta.
“Papà”, dimanda el picio, “chi xe e cosa la fa quela siora che la vedemo sempre ferma su ‘stò canton?”
“Eeehm…”, el papà el se trova justamente imbarazà nel zercar de darghe ‘na risposta la sìa acetabile par el picio ch’el gà solo che 9 ani e, pensa che te ripensa, el ghe dişi: “Te vedi Pierin, quela siora la vendi el piazer!”,
“Ma che zenere de piazer” ghe fa Pierin, “mi no’ vedo che la vendi zogatoli, magari par caşo in quela borseta che la fa zirar la tien drento un grando vaseto de “Nutella?”.
“Eeehm, sì”, ghe rispondi el papà par cavarse fora dei strolighi in freta e furia “in quela borsa la tien pròpio un grando vaso de “Nutella!”.
El zorno drìo, Pierin, spacado el salvadanaio e tirado suşo tuto quel ch’el gaveva drento, el se ciapa e el và ben ben in zerca de ‘stà siora. Cò la incontra su’l solito canton che la fa zirar, come al solito la borseta, el ghe dişi ch’el gà i schei e ch’el vol che la ghe vendi el suo piazer.
‘Stà baba la zerca prima de convinzerlo in tute le magnere che el piazer che la vendi ela a lù no’l ghe pol interesar, ma visto che l’insisti la lo porta a caşa sua, la lo fa sentar in cuşina e la squminzia a spalmarghe tre bele fetone de pan pròpio co’ la “Nutella”.
Cò Pierin torna a caşa el và drito drito de su papà a contarghe che la “siora del canton” la lo gà fato contento.
‘Stò povaro papà, dopo eser deventà de tuti i colori, el trova el corajo de dimandarghe come che la xe ‘ndada, e Pierin: “Te sa papà, par le prime due tuto ben, ma l’ultima son rivà solo che lecarla!”.

No' le xe 'ncora finide!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Ven 10 Lug 2009 - 16:22

Eco 'ncora altre:

Do amici i se la ‘stà contando: “Come và el seso co’ tu molie?”
“Come te vol ch’el vada? Oramai la gà un dedrìo che par ‘na lavatrize!”.
La molia de ‘stò ultimo, senza che’i la vedi la senti quel che gà dito su marì, ma la fa finta de gnente.
De sera, cò i se trova in te’l leto, ela la xe voltada de schena e su marì andandoghe vizin tuto acalorà el squminzia a strurghese ‘doso.
“Lasa perder!”, ghe dişi ela, “xe inutile far ‘ndar la lavatrize solo che par un strazeto…”;

Tra nobili; “Signor conte, la prego: me lo metta in mano!”.
“Oh, no, signorina marchesa: non oserei mai!”.
“Signor conte, la prego: allora, me lo metta in bocca!”
“Oh, no, signorina marchesa: non oserei mai!”.
“Signor conte, la prego: allora, me lo metta in mezzo al seno!”.
“Oh, no, signorina marchesa: non oserei mai!”
“Insomma, signor conte, lo metta un po’ dove le pare, ma veda di togliermelo dal s****e!”;

Tra giovani antropoidi: “Ho scoperto la zona eretta!”.
“Incredibile! Vuoi dirmi che hai imparato a stare su due gambe?!”.
“No, che ho imparato a farmi le s***e!”.

Torno, torno! Wink
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Ven 10 Lug 2009 - 16:23

Come pol naser un esere mezo omo e mezo porco?
Dimandeghelo ale mule che le se m******a co’ le luganighe de viena!;

Due rapinatori si asseragliano in una banca e tengono tutti in ostaggio, funzionari e clienti.
I malviventi, dettano le loro condizioni alle Forze dell’Ordine: “O ci lasciate andare via o sodomizziamo questa ragazza!”.
Sentite queste terrifficanti parole, una vecchietta si fa corraggiosamente avanti: “No, non toccate quella giovane, piuttosto abusate di me!”
“Due cose signora: primo, stiamo bleffando e, secondo, non siamo un commando suicida!”;

In un tribunale americano, due avvocati se la raccontano: “Hai sentito l’ultima?”. “No”.
“Pare che un fanatico giustizialista stia raccogliendo firme per l’introduzione di una nuova pena capitale per i maniaci sessuali”.
“Di che tipo?”.
“La sega elettrica”.

Fra un atimin posto le ultime!
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Ven 10 Lug 2009 - 16:25

Ecole:

Perché molte zitelle avevano un debole per i socialisti?
Perché in quanto a fottere non avevano rivali!;

In un sottomarino nucleare americano, l’ammiraglio Hunfrey entra nella sala munizioni e trova la coporalessa O’Brian che, tutta nuda, si dimena mugolando e ansimando: “Caporalessa O’Braian, quante volte glielo devo dire che non si deve scherzare con i siluri?!”;

Mondo de supereroi:
Batman ghe confesa a Robin ch’el gà ‘na gran voja de far l’amor.
“Telefonighe a Bat Woman, alora”, ghe rispondi Robin.
“No: vado più sul sicuro se ciamo Bat Tona!”.

Bon, e anca par stasera basta barzelete.
Ciau, con simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Mer 15 Lug 2009 - 18:19

Eco 'ncora un fìa de barzelete del steso tipo:

Confidenze femminili: “Tu, cosa fai quando sei depressa?”.
“Faccio sesso con cinque amici fidati!”.
“Però!”
“Ma guarda che mi sa che li conosci anche tu, sai?”.
“Io? Non credo proprio, comunque prova a dirmi come si chiamano”.
“Pollice, indice, medio, anulare e mignolo!”;

Un turista cinese arriva alla stazione di Bologna e si rivolge a un tizio:
“Scusi: Emilia Lomagna?”
“Se lo ***** non lo so mica, signore, comunque posso assicurarle che Emilia lo *******!”;

Un uomo di una certa età se l’intende con una ragazza molto giovane.
“Giulia, in certi momenti mi fai sentire come una bomba a mano che è lì lì per esplodere!”
“Quando esattamente?”
“Quando armeggi con la linguetta!”.

Torno fra un atimo co' 'ncora un poche.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Mer 15 Lug 2009 - 18:21

Son tornada:

Due amici organizzano festicciole hard per persone esigenti.
Al primo party si presenta un signore molto strano che chiede agli organizzatori di provare l’esperienza più bizzarra della serata.
“Certamente”, risponde uno dei due amici, “per stasera consigliamo il rapporto sessuale con un canguro!” e gli indica la stanza nella quale lo aspetta un enorme canguro australiano.
Dopo l’entusiasmo iniziale, il tipo dedica ore ed ore all’approccio sessuale con l’animale, ma i risultati sono quantomeno deludenti.
Noncurante dell’insuccesso, riprova il sabato seguente, limitandosi però alla normale attrazione della serata.
Viene invitato a mettersi in fila dietro ad almeno dieci persone.
“Ma cosa c’è da vedere in quel buco della serrattura?”, chiede incuriosito a chi gli sta davanti. “Bah, solo du che stanno facendo all’amore”, risponde quello quasi seccato.
“Bhe, tutto sommato, non è male…”, si consola fregandosi le mani.
“Certo, ma niente a che vedere con il tipo della scorsa settimana che tentava a tutti i costi di farsi un canguro!”;

Inserzione: feticista, amante dei ladri, mette un annuncio sul giornale: “Chiamami subito, dai! Muoio dalla voglia di leccare i tuoi “piedi di porco”!”;

Tra scarpe gay: “Quei mocassini si fanno mettere il piede dappertutto!”.
“Che zoccoli!!!”.

Ciau, con simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da nonapicia il Mer 22 Lug 2009 - 6:23

Un signor caminando per cità incontra una baba con una bela galina soto brazo. El la voleria comprar e el ghe disi: "La me la dà per 10 euro?" e ela:"La speti che pozo la galina...."
avatar
nonapicia
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1897
Località : Trieste - Venezia Giulia - Italia
Occupazione/Hobby : star in pase, far qualche foto e leger
Data d'iscrizione : 11.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da sum culex il Mer 29 Lug 2009 - 10:25

Spero che questa no sia stada ancora messa.

Scula superiore - Sala dei professori
Circolare della presidenza:
Tutti i professori che hanno un buco devono metterlo a disposizione del preside.
Firmato: il preside XY.

ciao
sum culex
avatar
sum culex
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1110
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : foto/piante/bricolage
Data d'iscrizione : 15.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Set 2009 - 15:40

Bonasera nona picia e Sum:
ha, ha, ha, ha, ha, nona picia ma anca 'stè robe te sà?!?
La tua barzeleta e quela de Sum, scrite in t'un par de righe, me gà fato morir par el rider.
Grazie de cuor a tuti e dò, sempre con tantisima simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Set 2009 - 16:00

'Deso, dopo gaver pasà squasi 'na setimana par lezer e comentar tuto quel che no' gavevo podù far cò, par forza de "cause maggiori", xe ora che scuminzio a postar anca mi qualcosa.
No' pretendo de eser 'na "intellettuale", parciò scuminzio de quà!

"Un allevaore è un poco preoccupato, perchè il suo bestiame non si riproduce con l'abbondanza che vorrebbe. Si reca quindi dal veterinario per chiedergli un rimedio miracoloso. Il veterinario gli ordina un sacchetto di afrodisiaci per animali, ma mentre sta andando nella stalla per mescolarlo con il cibo per gli animali, l'uomo inciampa e tutto il sacchetto si rovescia nel pozzo. La sera stessa, telefona al vetrinario per informarlo di quanto accaduto: 'Dottore, è tremendo: adesso il cavallo c****a l'anitra, il toro monta la cavalla, il caprone monta la mucca...'.
Il veterinario lo interrompe: 'Non stia lì a parlare, faccia piuttosto qualcosa! Getti loro dell'acqua addosso!'
'È impossibile - risponde tristemente l'allevatore - Lei non ci crederà, ma mia moglie si sta masturbando con la pompa a mano!!!".

Torno fra una atimo, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Set 2009 - 16:16

"Un anziano signore invita a cena una ragazza molto attraente. Mentre la giovane sta consultando il menù, l'uomo fa scivolare nelle mani del maître una scatoletta con un potente afrodisiaco in pillole, pregandolo di scioglierne una nella zuppa.
Ma la cena non viene servita. Dopo un po' il signore, visibilmente spazientito, chiama il maître d'hotel protestando.
Il maître, scusandosi, spiega il motivo del ritardo 'C'è stato un piccolo incidente, signore: le pillole sono cadute tutte nella zuppa, ed ora il cuoco sta aspettando che i taglierini si affloscino...'".
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Set 2009 - 16:22

"Pierino e Luisella sono al parco durante una bella giornata estiva. Pierino dice:
'Luisella levati la gonna!'.
'Sì, va bene'.
'Brava, ora levati la sottoveste'.
'Sì Pierino'.
'Va bene, e ora levati le mutande...'
'Ma Pierino - domanda vezzosa la bambina - cosa vuoi fare?...'.
'Beh, mi serve l'elastico per aggiustare la fionda!'".

Speteme che torno 'ncora.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Set 2009 - 16:34

"Un uomo e una donna, che non si conoscono sono costretti a divider la stessa camera di un albergo stracolmo. Fanno buo viso a cattivo gioco: mettono un paravento tra i due letti gemelli, ed ognuno si sdraia nel proprio letto, dopodiché seguono alcuni minuti di silenzio totale.
Improvvisamente la donna si rivolge al vicino:
'Per favore, potrebbe alzarsi ed accostare un po' di più la finestra?'.
L'uomo esegue e torna a letto. Ma dopo solo qualche minuto, la donna chiede di nuovo:
'Scusi, sarebbe così gentile da accostare ancora un po' la finestra?'.
Pazientemente, lui si alza e accosta ancor di più la finestra. Dopo qualche minuto si rpet la stessa richiesta. Allora l'uomo suggeisce:
'Lei acconsentirebbe ad essere mia moglie per una sola notte?'.
'Ma che idea meravigliosa!', risponde la donna, dopo averci riflettuto solo un istante.
'Allora - ribatt a questo punto l'uomo - alzati pure e chiuditi quella maletta finestra da sola!!!'".

Torno 'ncora.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Set 2009 - 16:43

"il dottore di una cittadina di provincia passa le sue giornate a correre ai quattro lati della città per assistere le partorienti, ognuna delle quali, quando è il momento did dichiarare la paternità, mormora un nome: Walter Rossi.
Un giorno il dottore si ritrova al capezzale della signora Rossi, e si stupisce nel vedere che il famoso sig. Walter Rossi non è che un ometto un po' rachitico. Incuriosito, il medico lo prende da una parte e gli chiede:
'Tutte le donne della città mettono al mondo un figlio vostro: in centro, in periferia... insomma ovunque. Ma mi può spiegare come diavolo fa?'.
'Beh, dottore, ho la bicicletta!'".
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Set 2009 - 17:00

Ecome de novo:
'Na baba de pele bianca la partorisi un picio nero. El pare, anca lù bianco, el resta sciocà.
"Ma Pina! El picio xe nero e mi son bianco! Come se spiega 'stà roba?".
"Ma dài Toio, no' stà eser superfizial e vardilo par ben. Ti te son calvo?"
"Sì Pina, e zà de tanti ani".
"E no' te vedi che anca el picio el xe sensa cavei?".

"Un francese, un tedesco e un italiano si ritrovano a tavola al ristorante. A un certo punto il discorso cade sul nazionalismo.
'Io per la mia patria - dice il francese - sarei disposto a tagliarmi una mano'.
Gli altri, increduli, lo guardano con sufficienza.
'Cameriera - replica il francese - s'il vous plait, un'ascia'.
La cameriera arriva con l'ascia e il francese si taglia la mano.
Il tedesco non vuole essere da meno e dice:'Io per la mia patria essere disposto a tagliare tutto braccio. Cameriera subito, preco, un'accetta'.
La cameriera giunge immediatamente e il tedesco zac, si taglia il braccio.
L'italiano si abbassa i pantaloni, le mutande e grida: 'Io per la mia patria...
Cameriera, una sega!'".
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Set 2009 - 17:29

'Stà quà la xe un fià datada e forsi la conoserè zà, mi comunque la scrivo isteso!

Pepi el xe fora del porta dela sala maternità ch'el speta che la moje la partorisi. Finalmente riva l'infermiera co'l picio: lù lo varda perpleso e po' el domanda de parlar co'l primario.
"La senti sior dotor, la me devi cavar 'na curiosità: mi gò i cavei neri, mia moje la gà i cavei neri, tuti in fameja gà i cavei neri e son più che sicuro che mia moje no' la me fazi i corni. Come mai mio fìo el gà i cavei rosi?"
El primario: " La speti un momento... la me fazi pensarghe un fià suso... Quante volte fazè al'amor?".

E Pepi, un fiàtin imbarazà: "Ma, 'na volta..."
"... al zorno?!?".
" Nò, 'na volta..."
" ... Ala setimana?".
Pepi sempre più imbarazà: Nò, 'na volta...".
"... Al mese!".
E Pepi tuto roso: "Nò, nò, 'na volta l'ano!".
"Oh, alora no' la se stìa a preocupar, xe solo che ruzine!".

Pierin el capita par caso in t'un zinema indove i proieta un film pornografico, ma pena ch'el vedi un par de tete el scampa fora terorizà.
"Cosa te gà, parchè te son cusì spaventà? No xe miga un film de oror!" Ghe fà la maschera co' un soriseto sarcastico.
"Nò, no' xe par quel, xe solo che mia mama la me gà dito che se gaverìa vardà qualcosa de cativo sarìa deventà de piera..., e in t'el momento che vardavo quel par de tete, gò zà sintì qualcosa de duro...".

Torno 'ncora 'na volta, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Mer 9 Set 2009 - 17:50

Ecove le ultime par stasera:

Dò babe, 'sai petegole, le stà ciacolando de le aventure amorose de 'na sposina che tute dò la conosi.
"Te sà che Filipa la xe inzinta?!" Fà la prima.
"N' xe gnente de meravijarse - ghe disi quel'altra - sò anca chi che podarìa eser el pare!"
"Suserio? Alora mi penso che te dovarìa pròpio dirghelo, parchè te ghe farìa de sicuro un favor!"

Pierin el stà zercando de convinzer la sua amica Gigeta a far co' lù quel che i fà mama e papà in leto.
"Alora, te me la dà o nò?".
"Finisila Pierin, che se nò ghe digho tuto a mia mama!", ghe fà Gigeta tuta rabiada.
"Parchè, tu mama la me la darìa?".

Ciau, con tanta simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Ven 11 Set 2009 - 16:39

Bon, terminemo anca stasera co' un par de ridade, almeno spero!

In t'un paesin del Veneto la zente la conta che el zovine prete el vadi co' le babe.
Un bel zorno, la perpetua Rinalda la resta inzinta. Come che jera lozico spetarse, l'acuşà numaro un xe pròpio el malfamado prete.
Stufo de tute quele ciacole, el aprofita de "l'omelia" de la domenega par justificarse:
" In questo paese, invece di pregare, si perde tempo ad accusare il sottoscritto. Beh, qui lo dico e lo confermo, io alla signora Rinalda non ho sfiorato nemmeno un pelo!".
"Ostìa!", lo interompi un veceto del fondo de la ceşa. "Complimenti par la mira!";

Tra cantanti liriche fiorentine:
"Certe volte fò degli acuti che vengon giù i muri!".
"Quando tu fai i do di petto?".
"Macché, grulla. Quando do di potta!";

Dò amici i entra par sbajo in t'un local par gay.
Cò i se inacorzi de indove che i xe capitài, i dezidi de bater in ritirada:
"Dai, facciamo dietrofront!".
"Sei pazzo? Questo è il loro gioco!".

Torno 'ncora, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Ven 11 Set 2009 - 16:56

Brute batude:
"Te sà parchè le mudande de 'na vecia le spuza?"
"No".
"Parchè dentro ghe xe 'na topa morta!";

Un marì ultra conrnuto no'l po'l pròpio più de 'stà roba.
Alora el ciapa su moje e el ghe dà un ultimatum:
"Scolta, te me gà fato i corni a destra e a sinistra par no' sò più gnanca mi quante volte: 'deso basta. O de doman te la finisi o te şbato fora de la porta.
Dopo gaver rasicurà el marì, la siora la vien 'naltra volta trovada in leto co' "nientepopodimenoche" un nano.
El marì, tuto i******o, el ghe ziga:
"Ucia, Ucia! Te me gavevi promeso che te la gaverìa finida, e inveze 'deso te trovo in t'el leto parfin co' un nano!"
"Ma Toni", se zustifica candidamente la baba, "no poso cambiar abitudini tuto in t'un: stago provando a finirla pian pianin!";

Quiz televisivo sui proverbi.
"Dove batte di solito la lingua?".
" Dove il clito... ride!".

Torno.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Ven 11 Set 2009 - 17:14

Un samurai el vedi 'sai sorpreşo de gaver ben quatro co**ni. Sensa dimostrar nisuna emozion, el va a cior "Il Grande Libro del Samurai" par capir cosa ch'el gà de far e el lezi:
"Capitolo uno: Le Palle del Samurai.
Se hai una palla sola, non sei degno di essere un samurai.
Se ne hai due, sei un samurai normale.
Se invece ne hai tre, sei un samurai fort forte".
El samurai, curioso sempre de più, el zira le pazine in furia par vardar se xe contemplada anca la sua situazion.
"Il samurai che ha quattro palle" el trova finalmente in t'una pazina, "è un samurai fortissimo, che in questo momento lo sta prendendo sicuramente in c**o!";

Un seminarista el và a confesarse:
"Padre, ho peccato con un uomo".
"Cretino! Ti ho detto di non andare a spifferarlo in giro!";

Un scozeşe el và a pu***ne.
"Quanto vuole?"
"25 sterline in macchina".
"E in autobus?".

No' gò 'ncora finì, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Ven 11 Set 2009 - 17:29

Una giovane moglie sta facendo il bagno.
Massaggiandosi una coscia scopre un piccolo neo grigio scuro sulla parte destra dell'inguine: stupita sfrega con vigore la parte interessata con acqua e sapone. Fortunatamente l'operazione funziona: la piccola macchia se ne va.
Il giorno dopo, infilandosi un paio di calze, scopre con altrettanto stupore che la macchiolina è ritornata allo stesso posto e più scura di prima.
In preda al panico, consulta immediatamente un medico, temendo che si tratti di qualcosa di veramente grave.
Dopo averla spogliata e analizzata in ogni parte del corpo, il medico la invita nel suo studio per un colloquio approfondito sulle sue abitudini di vita.
"Signora", esordisce lo specialista, "per caso suo marito fa il salumiere?".
"Ma dottore", risponde quasi seccata la signora, "sì che fa il salumiere. Però che cosa c'entra con questa mia terribile malattia?".
"C'entra signora, c'entra. La prossima volta che suo marito la bacia nella parte più intima, gli dica di togliersi prima la matita che porta sull'orecchio destro!".

Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Ven 11 Set 2009 - 17:41

Mondo dei vegetali.
Un fico torna a casa e trova la moglie con l'amante:
"Pu***na, che cosa fai con quel cetriolo in bocca?";

Linguaggio gergale dei rapci.
"Com'è andata la caccia?", chiede un gheppio ad un falco.
"Male. Avevo preso un bel coniglio quando, improvvisamente, è arrivata l'aquila".
"E com'è finita?".
"Come vuoi che sia finita? Me la son presa nel cuculo!";

Stili venatori.
Un cacciatore, in Africa, si nasconde sotto la sabbia con il c**o rivolto all'insù.
Restandosene tutto immobile, tra sè e sè, pensa:
"Vediamo se oggi riesco a prendere uno struzzo".

Mi no' son 'ncora stufa, e voi?
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Fabiana il Ven 11 Set 2009 - 18:04

'Na tipa pitosto "esuberante" la entra in t'un sexy shop del zentro par i soliti aquisti del mese.
Dopo gaver dado un'ociada in ziro, la se rivolzi al mulo drìo de el banco par dirghe cosa che la volerìa cior.
"Bene, allora potrebbe incartarmi quel vibratore blu là sopra, quello giallo qui di fianco, quello rosa qui vicino e..., sì, anche quello rosso appeso al muro".
"Signora", intervien zentilmente el comeso, "per i primi tre non c'è nesunissimo problema. L'estintore, invece, non è purtroppo in vendita...";

Parenti.
Un mulo e 'na siora un fià più granda de lù, i gà 'pena terminà de far l'amor e 'deso i se stà fazendo confidenze:
"Te sà che te me ricordi tanto 'na mia zia?", el ghe dişi lù.
"Cosa, la gaveva i cavei come i mii?", la ghe domanda ela.
"Nò, gavè l'isteso modo de ci******lo!";

Dal medico.
"Signorina, si spogli!", dice il giovane medico alla paziente trentenne e alquanto attraente.
"Ecco fatto, dottore", risponde lei senza imbarazzo, esibendo un fisico da pin-up, "ma, mi dica, le sembro proprio ammalata?".
"Mah, è difficile fare una diagnosi così, su due piedi... che ne direbbe di farsi visitare per bene questa sera a casa mia?".

Torno 'ncora 'na volta.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: BARZELETE "UN POCO OSE'"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum