come semo cambiai..........................

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

come semo cambiai..........................

Messaggio Da brico il Ven 22 Gen 2016 - 0:38

Salve,vado ogni giorno in centro e co piovi,fa fredo,o sufia tropo lasso a casa el scooter,lasso l'auto in qualche grande parchegio dele parti de s.Anna, questo tra le 11 e le 3,e ciogo el bus.Xe le ore che se impinissi de studenti che i se conta come come che i gà passa el tempo libero. dato che i parla a vose alta no posso no sentir.Parlo per mi: fazevo parte de una grande compania che se radunava in acquedoto,de sabato per decider cossa far de domenica: la se divedevimo in grupi,tanti andava in val Rosanadra,altri sul Carso, tanti a Barcola................ de solito iera sempre qualchedun cola chitara e via.No ierimo santi e più de qualche volta iera qualchedun in cimberle.Rimontemo sul bus: quel che sento xe che i va in giro col solo scopo de istupidirse de alcol,trope volte legemo sul giornal de minoreni/e portadi al Burlo.Oggi scoltavo (no Kibitz) due putele torno i 15 anni,che le parlava de domenica scorsa (no ghe ne fregava dela gente torno),el discorso iera:gò bevudo tanto, e gò fato l'amor con no me ricordo chi................ e no xe la prima volta che sento ste robe.Naturalmente no le  diseva "gò fato l'amor" e le se contava anche i particolari..................... putele ben vestide,viseti de santine (de quele che i genitori le porta in palmo de man)
no xe tuta la gioventù cussì ma sempre de più.................................
Brico
avatar
brico
primo uficial

Numero di messaggi : 249
Data d'iscrizione : 06.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: come semo cambiai..........................

Messaggio Da Giacomin il Ven 22 Gen 2016 - 16:09

Poso confermar sto andazzo. Me ricordo l'ultimo anno che go lavorado e son tornado a guidar dopo quasi 15 anni de uficio. Ricordando come che iera una volta son restà sciocà da quel che sentivo, le parolaze, i discorsi....e guai dirghe qualchecossa.
La maleducazion la se aumentada de bruto.....e no solo tra i giovani.

_________________
Tutto passa......meno el bus che te speti.

http://www.rovinj-apartman-soni.com/
avatar
Giacomin
Armator

Numero di messaggi : 2581
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : colaudator de poltrone, divani e materassi vari
Data d'iscrizione : 07.01.09

http://triestin.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Come che nsemo cambiai

Messaggio Da Coce il Lun 25 Gen 2016 - 0:10

Tuto el ben fa, qualche volta mal. E qualche volta penso che iera meo quando se stava pezo. me par che el benessere, e l'acesso alla bona istruzion no gabi porta'i frutti che se sognava alla fine dela guera, cioe'una societa' agiata e felice, i desideri dei poveri e dela classe operaia iera de viver in comodita', in pase e con una bona coltura, percio liberarse dei strusci dela vita e del 'ignoranza e volgarita' dove ogni seconda parola iera una bestemia come per esempio se notava i fachinazi del porto o le done sbocate con la boca de scafa , tanti de noi gavemo lota' una vita per tirarse fora de quel ambiente solo per veder le nove generazioni che le xe piu basse de quel che ierimo noi e senza bisogno. Questo me par che sia el risultato de la "PERMISSIVE SOCIETY"
cioe'dela liberta' e prosperita' che me par STRACAPIDE.
avatar
Coce
terzo uficial

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 15.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: come semo cambiai..........................

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum