ECCOME DE NOVO

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: ECCOME DE NOVO

Messaggio Da nonapicia il Lun 27 Gen 2014 - 7:08

Fede, te son ti quela fotografada sul Piccolo de oggi che parla dei giovani italiani in Australia?
avatar
nonapicia
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1897
Località : Trieste - Venezia Giulia - Italia
Occupazione/Hobby : star in pase, far qualche foto e leger
Data d'iscrizione : 11.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: ECCOME DE NOVO

Messaggio Da Giacomin il Lun 27 Gen 2014 - 7:13




TRIESTINI ALL’ESTERO
«Meglio in Australia, lì chi è bravo emerge»
Federica Viezzoli ha lasciato il lavoro che aveva per trasferirsi a Sydney e poi a Melbourne



Voglia di cambiare? Destinazione Australia. Secondo il rapporto del sito australiasoloandata.it, gli italiani oggi migrano a Sidney, Melbourne e non solo, in modo massiccio, più degli anni '50, con un aumento nel 116% nel 2013, rispetto all'anno precedente. Tra questi anche molti triestini, lontani da casa principalmente per trovare un nuovo impiego e in qualche caso anche per studio. Tra i 18 e i 30 anni sono stati concessi quasi 16mila visti vacanza-lavoro a italiani tra 18 e 30 anni, mentre oltre 18mila sono presenti con un visto di residenza temporaneo. Tra i tanti “espatriati” anche la triestina Federica Viezzoli, che, dopo un'esperienza di sei anni a Milano, è volata a Melbourne, dove in poco tempo ha raggiunto numerose gratificazioni. «A differenza dell'Italia qui la meritocrazia è un aspetto importante. Son sempre stata impiegata nel settore degli acquisti, prima per una società americana che si occupa di componenti nel settore delle automobili, dove son rimasta per quasi tre anni. Poi, un anno fa, sono stata assunta nell’ufficio centrale di una delle due maggiori organizzazioni che controllano la sanità privata in tutta Australia (al momento seguiamo oltre 40 ospedali e centinaia di medical centre e laboratori prelievi sparsi per tutto il continente) sempre come “senior procurement specialist” che in italiano potremmo tradurre con manager nazionale di ufficio acquisti. Mi occupo di negoziazioni, stipulazione di contratti, razionalizzazione dei fornitori, per tutto ciò che verra`poi usato dalle strutture di tutto il gruppo. E` un lavoro interessante, ben pagato. In Italia in sei anni nemmeno un aumento, qua – sottolinea - non li conto più». Un lavoro a tempo indeterminato non ha fermato Federica, che in poco tempo ha fatto la valigia e un biglietto di sola andata, desiderosa di vivere in un Paese migliore. «Il mio compagno ha la cittadinanza australiana, vista la situazione generale qui in Italia, pur avendo entrambi un lavoro fisso, abbiamo deciso che era arrivato il momento di tentare una strada diversa. In un mese abbiamo mollato tutto e siamo partiti. Prima tappa Sydney, poi ci siamo trasferiti a Melbourne. Come mai sono rimasta qui? La gente è rilassata in ogni ambiente e quasi tutto è molto più semplice, come l’assenza di trafile burocratiche e lungaggini fastidiose. Lo Stato tende ad aiutare l’individuo e non mette i bastoni fra le ruote alle persone e alla piccola imprenditoria, come in Italia. Mi sento fortunata, mi sono trasferita in una terra con grandi opportunità e dove si vive bene». Micol Brusaferro

---------------------------------------------------------------------------------------------------------

E brava la nostra mulona   

_________________
Tutto passa......meno el bus che te speti.

http://www.rovinj-apartman-soni.com/
avatar
Giacomin
Armator

Numero di messaggi : 2581
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : colaudator de poltrone, divani e materassi vari
Data d'iscrizione : 07.01.09

http://triestin.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: ECCOME DE NOVO

Messaggio Da nonapicia il Lun 27 Gen 2014 - 7:22

Gavevo visto giusto nonostante el sonno!  cheers cheers cheers 
avatar
nonapicia
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1897
Località : Trieste - Venezia Giulia - Italia
Occupazione/Hobby : star in pase, far qualche foto e leger
Data d'iscrizione : 11.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Ecome qua

Messaggio Da Coce il Mar 28 Gen 2014 - 21:08

Buona fortuna a "Fede?" pero'mi sembra che la situazione emigratoria italiana sia cambiata con l'andare degli anni , il dire che i visti concessi agli italiani sono aumentati del 16% nei 2013 rispetto al 'anno precedente vale poco quando non si sa quanti erano nel 2012. e non mi pare sia un confronto con gli anni '50 periodo in cui vi fu un'emigrazione di massa. Io sono cittadino Australiano dal'anno '58 , e anch'ío ho fatto la mia carriera in questo paese e sono sempre stato felice di essere qua, pero'non e'stato facile e senza aciacchi, e certamente non mi considero in paradiso, e con tutto questo penso ancora molto alla mia Trieste dove ho passato la mia infanzia e gioventu' e che dovetti lasciare per necessita'. Ciao a tutti Coce
avatar
Coce
terzo uficial

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 15.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: ECCOME DE NOVO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum