val rosandra

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

val rosandra

Messaggio Da brico il Gio 29 Mar 2012 - 21:50

............manco de un pochi de giorni in quela zona,son stado informado de un intervento che nel primo toco dela vale xe stado fato de persone che gavessi fato meio a meterse le man .. tel ...
Ecesso di zelo,incompetenza?No gò visto e no posso giudicar, de quel poco che gò visto zercando con google: val rosandra protezione civile, vien de pianzer,
Spero de rivar andar de persona veder come che xe,anche se doverà venir fora sula stampa,
Brico
avatar
brico
primo uficial

Numero di messaggi : 245
Data d'iscrizione : 06.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: val rosandra

Messaggio Da borin il Ven 30 Mar 2012 - 6:13

anche mi go letto commenti indignai e me riservo de giudicar coi mii oci
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: val rosandra

Messaggio Da brico il Ven 30 Mar 2012 - 8:50

borin ha scritto:anche mi go letto commenti indignai e me riservo de giudicar coi mii oci

..............iero e gò visto:dala piazza in sù fin al rifugio xe stadi taiadi anche dei alberi grossi che cresseva ai bordi del leto e qualchedun anche in mezzo,le graie netade,el tuto me gà dado una PIACEVOLE sensazion de neto e de curado.In piazzal del rifugio no se vedi tuto stò gran dano.Se avanti xe uguale xe solo che ben fato,son d'acordo che i doveva farlo in un altro momento perchè in stò momento la natura se sveia e tuta la fauna prolifica,e i podeva spetar che le piante fiorissi e fazi le semenze.No vedo el motivo de questo gran parlar,e più volte gò sentido i domenicali criticar de come iera tenudo el leto del torente:Vara che schifo,ma cossa no xe nissun che neta........... xe le stesse persone che in sti giorni sbregherà rami de fiori de magio che gà l'unica colpa de cresser in giardini privati tropo vizin ale ringhiere.Fiori de magio dimenticadi regolarmente nele osmize dove che stà gentaglia va dopo quela gran fadiga dela caminada,e guai a dirghe qualcossa.
Speto altre visite in vale e altre opinioni......................
Brico
avatar
brico
primo uficial

Numero di messaggi : 245
Data d'iscrizione : 06.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: val rosandra

Messaggio Da roby il Ven 30 Mar 2012 - 9:51

Sicuramente xe stado deturpado un sito rigoglioso e caratteristico della Val Rosandra a cui iero parecchio affezionado per vari motivi.
Purtroppo "sistemar l'alveo de un corso d'acqua" significa eliminar qualsiasi vegetal o material che se trovi dove passa o poderia passar l'acqua stessa, comprese le sponde, scongiurando cussì l'eventualità de qualsiasi problema in caso dei (rari) eventi metereologici eccezionali.
Purtroppo, specie quando se affida tali lavori a gente "foresta" che non ghe pol fregar de meno dell'amenità del sito, né dei sentimenti e dei ricordi dei numerosi frequentatori locali e tantomeno de quei che se taieria el proprio brazzo piuttosto che una selvaggia robinia spinosa o una graia immonda cariga de nailon sbregadi, queste robe ahimé capita!
Sicuramente la natura ne farà dimenticar presto questo scempio poiché la ga capacità de ripresa incredibili, però xe anche vero che per parecchio tempo chi transiterà sul sito proverà una sensazion de smarrimento, se non addirittura fastidio o sconcerto, ma se sa ben che una pianta taiada nissun la pol più reincollar su quel che ghe resta...
Per quanto riguarda, inveze, i danni alle murature, cagionadi da un maldestro uso dei camion, delle bone "piade nel cul" ai responsabili saria più che opportune...
avatar
roby
primo uficial

Numero di messaggi : 359
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 01.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: val rosandra

Messaggio Da borin il Ven 30 Mar 2012 - 12:24

Iera anche volontari locali, anche un mio conoscente carsolin, co l'aria tuta contenta, nelle foto, de gaver prevegnudo inondazioni e disastri.. no so ancora cossa pensar, anche se go letto le critiche pesanti de illustri botanici come el prof Poldini, el prof Dolce..
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: val rosandra

Messaggio Da borin il Dom 1 Apr 2012 - 12:16

Son stada stamattina a veder ( e a sventolarme cola bora) devo dir che in più punti condivido l'opinion de brico, una bela netada, forsi nela zona dopo el rifugio e prima del pontisel i ga slargado un tantin tropo. Non me pronuncio perchè me ritegno incompetente su quel che sia el modo miglior de tegnir un torente per evitar le piene e tracimazioni ( odio la parola esondar che per 60 ani no ga mai doprado nissun e adesso la ga in bocca tuti). Certo che se iera 40 anni che no i fazeva gnente..
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: val rosandra

Messaggio Da margherita il Dom 1 Apr 2012 - 17:10

Borin gà dito giusto "iera 40 anni che no i fazeva niente" ....chissà
perchè questo no me giungi novo.......e adesso i gà voludo strafar
cussì per altri 40 anni semo boni e no ocori far niente............però
i gà parlado de piene e tracimazioni........ma cossa el torrente
Rosandra xe forsi l'Adige o altro ???????
Per mi se doveva netar certo ma "cum granu salis" e no alla
carlona come vien fatte quasi tutte le robe a Trieste.
avatar
margherita
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1101
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : pittura musica libri
Data d'iscrizione : 27.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: val rosandra

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum