LA STOCK

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

LA STOCK

Messaggio Da Fabiana il Lun 27 Apr 2009 - 17:54

Ecove la seconda:



Trieste, primo '900 - uno scorcio della fabbrica Stock.


Speteme che torno fra un atimo par postar la terza, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STOCK

Messaggio Da Jure il Mer 11 Apr 2012 - 14:45

Chiude la Stock a Trieste e si trasferisce nella Repubblica Ceca.
Senza voler polemizzar ma dal '54 fin deso mamma Italia ga sbagazado o fato serar quasi tutti i fiori più bei de Trieste (Arrigoni,Dreher,San Marco,Arsenal,Fabbrica macchine ecc.ecc.) I scasa i zebedei con el fantomatico art.18.No servi incativirlo , basta andar via , lasando in strada le maestranze senza nissun problema de dover andar da giudici e tribunai de lavoro. Profitto,profitto e ancora profitto. Che tristeza!!!!! Crying or Very sad
avatar
Jure
secondo uficial

Numero di messaggi : 137
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : pensionato /tanti
Data d'iscrizione : 08.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STOCK

Messaggio Da roby il Mer 11 Apr 2012 - 19:05

Un altro bel "toco" de Trieste che va via per sempre... Crying or Very sad
Mia mamma, pase all'anima sua, ga lavorado duro "una vita" sia nella sede de Roian de la Stock che in quela de via Caboto e grazie al suo "mazzo" adesso non me manca niente...
Un motivo in più per esser malinconico, oltre che solidale con quei oramai pochi superstiti del Royal Stock, del Brandy e della Vodka Keglevich che, come troppi altri, se appresta a restar in strada, tra l'altro osservando impotenti le ingiuste agiatezze del Trota e dei tanti furbetti (in paese mona) come lui...
avatar
roby
primo uficial

Numero di messaggi : 359
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 01.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STOCK

Messaggio Da borin il Gio 12 Apr 2012 - 9:15

Ormai de italian la Stock no gaveva più gnente, i Stock ( eredi) ga vendudo a tedeschi che po ga vendudo a una ditta americana.. che per prima roba ga spostado la direzion a Milan un per de anni fa. Se podeva ben imaginar dove che andava a finir.
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STOCK

Messaggio Da Jure il Gio 12 Apr 2012 - 14:49

Devo dir onestamente che no sopporto el pressapochismo. Xe oramai decenni che sento dir:" tanto se saveva", "iera de immaginarse", no se podeva sperar altro" ultimo el fatidico "no se pol".Nel 1954 ,pozado con mia mamma sulla finestra de casa a sant'anna guardavo andar via i americani la mia veceta ga tirado fora una frase che me se rimasta impressa fino ad oggi: picio mio deso riva i castgamati 'taliani. Mai profezia fu più veritiera. volemo dir che la chiusura del San Marco xe stada fatto su un progetto che prevedeva la chiusura de 5 cantieri italiani . Guarda caso i ga serado solo quel de Trieste. Go menzionado un esempio macroscopico ma che fotografa sai ben el disegno politicamente scorretto che l'Italia ga doprado verso Trieste.Fin che ierimo l'ultimo baluardo contro el terribile e minaccioso regime comunista , l'america foraggiava l'italia che aiutava (per convenienza) Trieste. Finide le vacche grasse .....muoia sansone con tutti i filistei (triestini). Xe un bellissimo artcolo sul piccolo de oggi che spiega sai ben quel che mi go scritto in maniera incasinada Very Happy
avatar
Jure
secondo uficial

Numero di messaggi : 137
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : pensionato /tanti
Data d'iscrizione : 08.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STOCK

Messaggio Da borin il Gio 12 Apr 2012 - 15:07

Solo i illusi podeva pensar che co i eredi dei Stock ga vendudo la ditta a foresti la saria restada qua. E che le robe e le persone gabi radise e resti per sempre in un posto. Se fussi stado cussì, i nostri noni e bisnoni no saria vegnui a Trieste...
avatar
borin
aspirante capitano de coperta

Numero di messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 10.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STOCK

Messaggio Da Jure il Gio 12 Apr 2012 - 18:14

Considerado che i mii trisnonni ,bisnonni e nonni iera za quà el discorso poderia cascar ,ma mi volevo dir qualcosa altro che forsi no rivo esprimer. Come triestin go vissudo la mia infanzia e la mia gioventù in una realtà industriale che ghe dava lavor a migliaia de persone, foresti e non. Mi ha 16 anni go lavorado (orgolgiosamente) in cantier San Marco sulla Raffaello .Industra che ga fatto diventar Trieste una città che richiamava manodopera da posti lontani.Industria che ga fatto sviluppar la città con rioni e costruzioni per la gente che lavorava. E personalmente no mer risulta che ghe iera "tanti" illusi.....anzi. Industrie che pian pianin xe stade smantellade in maniera assurda e vergognosa.Deso par che tuto questo massacro sociale rientri nella normalità de ogni giorno. A questo mi me ribello, no solo come triestin ma come cittadin che paga le tasse. Se dopo volemo doprar la massima del: quando go el popoci pien mi........
avatar
Jure
secondo uficial

Numero di messaggi : 137
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : pensionato /tanti
Data d'iscrizione : 08.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STOCK

Messaggio Da Fabiana il Sab 21 Apr 2012 - 8:52

roby ha scritto:Un altro bel "toco" de Trieste che va via per sempre... Crying or Very sad
Mia mamma, pase all'anima sua, ga lavorado duro "una vita" sia nella sede de Roian de la Stock che in quela de via Caboto e grazie al suo "mazzo" adesso non me manca niente...
Un motivo in più per esser malinconico, oltre che solidale con quei oramai pochi superstiti del Royal Stock, del Brandy e della Vodka Keglevich che, come troppi altri, se appresta a restar in strada, tra l'altro osservando impotenti le ingiuste agiatezze del Trota e dei tanti furbetti (in paese mona) come lui...

Anca mia mama la gà lavorado per tanti ani ala Stock de Rojan, come anca mio fradel (prima come operaio e dopo come programator informatico), inveze mi gò solo fato 'na "stagion" dr tre mesi in via Caboto.
Comunque la Stock de Rojan jera un'istituzion a Trieste come tante altre industrie (vedi Dreher, ecc.) come già specificà de l'amico Jolly.

Ciau, sempre con tantisima simpatia, Fabiana.
avatar
Fabiana
comandante

Numero di messaggi : 3354
Località : Tirano
Occupazione/Hobby : un po' di tutto
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STOCK

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum